Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Associazione Nazionale Carabinieri di San Salvo: nuovi soci e ripartenza delle attività

Ricevuti in Comune

Cerimonia di consegna delle tessere ai nuovi soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri (Anc) di San Salvo ospitata nell’aula consiliare del Comune. È stato un momento di aggregazione voluto dal presidente della sezione Alfonso Mastroiacovo per sancire la ripartenza delle iniziative associative interrotte a causa del Covid che lo scorso anno ha impedito lo svolgimento delle attività. 

"Ringrazio il sindaco Tiziana Magnacca e il presidente del consiglio Eugenio Spadano per aver messo a disposizione l’aula consiliare anche quale segno si vicinanza dell’associazione alle istituzioni locali" ha dichiarato il presidente Mastroiacovo.

Alla cerimonia erano presenti il comandante della compagnia carabinieri di Vasto Amedeo Consales, l’assessore alla Cultura Maria Travaglini, il comandante della stazione Carabinieri di San Salvo luogotenente Roberto Di Martino e il coordinatore provinciale di Chieti dell’Ispettorato Carabinieri d’Abruzzo Paolo Tomassetti.

Nel suo saluto il sindaco Magnacca ha evidenziato l’attività di volontariato svolta dall’Anc San Salvo come l’attività di nonno vigile, il servizio ai assistenza ai bagnanti da ben 17 anni nonché il servizio di prevenzione al mercato settimanale, con un’attenzione speciale al rispetto delle norme anti Covid, partecipazione alle manifestazioni pubbliche istituzionali e religiose. 

I nuovi soci iscritti negli anni sociali 2020-2021: Mario Argentieri, Pietro De Nicolis, Armando Guerrieri, Giuseppe Ugenti, Giovanni  Capasso, Nicola Roppo, Raffaele Caterino, Giovanni Pepe, Antonio Generoso e Stefano Pallotta.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi