Vasto   Attualità 18/07

Maestri Fuoriclasse, Zonalocale e il futuro

Come il sole per un fiore

Quando il direttore del Festival Maestri Fuoriclasse, Francesco Marino di CREO Italia, ha cercato di contattare qualcuno di Zonalocale era inverno e l'unico link con noi era un tema: l'intelligenza emotiva. Dopo qualche incontro su Zoom è nato l'interesse a supportare il festival come media partner. Ne usciamo onorati e soddisfatti, grati verso gli organizzatori.

CREO Italia si occupa di formazione proprio nell'ambito dell'intelligenza emotiva ed organizza questo stupendo festival annuale. Perché stupendo? Provo a raccontarlo.

Abbiamo goduto di una settimana di eventi culturali su temi che hanno spaziato tra filosofia, economia, lavoro, formazione e non solo, con interventi di personalità non onnipresenti nei talk show della tv e proprio per questo dotate di un pensiero non omologato e convenzionale, ma originale e illuminante.

Ogni argomento è sembrato collegato a tutti gli altri da un filo rosso teso verso il buon cambiamento e la voglia di costruire il futuro per le generazioni che verranno.

Mi piacerebbe toccare, per ogni evento del festival, ciò mi ha lasciato tracce di luce, energia, idee, tutto esaltato dalla romantica cornice vastese dei giardini di Palazzo D'Avalos. Mi soffermo simbolicamente sugli interventi che hanno aperto e concluso il Festival: Roger Abravanel e Matteo Saudino. Due personalità decisamente diverse per ambito professionale di appartenenza, unite dallo spirito del loro messaggio orientato ai ragazzi ed alla costruzione di un nuovo Rinascimento italiano.

Tutti gli interventi sono disponibili sul canale Youtube di CREO Italia.

Il Festival Maestri Fuoriclasse è stato occasione di arricchimento delle menti e delle anime, un esempio di turismo culturale che può contribuire al posizionamento di un territorio, fonte di idee e ispirazione che, come il sole per un fiore, abilita la reale possibilità di immaginare un nuovo Rinascimento. In realtà ogni adulto sa che non vivremo un nuovo Rinascimento ma qualcos'altro, frutto della generatività di ragazzi e ragazze a cui abbiamo oggi il dovere di proporre spunti e contenuti come quelli offerti dal Festival Maestri Fuoriclasse. Ad maiora!

Editore Zonalocale

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi