CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 08/07

La Lega perde entrambi i consiglieri comunali: dopo Cappa anche D’Alessandro sostiene Notaro

Formalizzata l’uscita dal Carroccio e l’adesione al Gruppo misto

Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro

Di cosa parliamo - Il centrodestra di Vasto continua a perdere pezzi in vista delle elezioni amministrative di ottobre. I consiglieri comunali Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro lasciano il gruppo consiliare della Lega perché hanno deciso di sostenere Alessandra Notaro, aspirante sindaca sostenuta dalle liste La Buona Stagione, Vasto in Azione e Pro Vasto.

VASTO - Da due a zero: a Vasto la Lega rimane senza consiglieri comunali. Dopo Alessandra Cappa, che sarà vicesindaca in caso di vittoria di Alessandra Notaro alle elezioni amministrative di ottobre, anche Davide D'Alessandro abbandona il gruppo consiliare del partito di Salvini.

"Abbiamo atteso in rispettoso silenzio la decisione dei partiti di centrodestra per la candidatura a sindaco di Vasto", scrivono in una nota i due consiglieri. "Decisione che non possiamo condividere per i modi e i tempi in cui è avvenuta. Inoltre, ed è l'aspetto cruciale, la riteniamo povera, incompleta, insoddisfacente, non in grado di abbracciare tutto ciò che si anima al di fuori dei partiti e oltre gli schieramenti falsamente compatti. Non è un caso che, all'interno di ogni partito, si verifichino quotidianamente dimissioni e prese di distanza".

"Noi - comunicano Cappa e D'Alessandro - abbiamo appena protocollato l'uscita dalla Lega in Consiglio comunale e formalizzato l'adesione al Gruppo Misto. A breve, in una conferenza stampa, presenteremo il nuovo progetto civico, la nuova prospettiva che, accanto ad Alessandra Notaro, ci consentirà di dare vita a un'altra Vasto. Lo facciamo pro Vasto, per Vasto, a favore di Vasto, senza mai rinnegare, anzi esaltando, il lavoro svolto, senza agire contro una comunità che sentiamo di rappresentare pienamente, senza mortificarla con operazioni al ribasso.
I cittadini vastesi ci hanno chiesto qualcosa di più, ci hanno chiesto di uscire dai confini limitanti di partiti incapaci di decidere, ci hanno chiesto di mettere insieme le migliori energie anteponendole a casacche e appartenenze. Contano il progetto di città, la proposta, la visione. E la squadra. Puntiamo a un evento storico: per la prima volta, a Vasto, un sindaco donna e un vice donna. Mentre altri continuano a calcolare le quote rosa con il bilancino, scusate se è poco".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi