"Grazie agli agenti di polizia che hanno recuperato la mia auto rubata"

La lettera

Vasto. L'auto recuperata dalla poliziaUn'auto rubata a Vasto è stata recuperata dagli agenti del Commissariato di via Bachelet. 

A raccontarlo a Zonalocale è la vittima del furto, M.P., che vuole "ringraziare pubblicamente  tutti gli agenti della Polizia di Stato di Vasto, che questa notte mi hanno supportato durante una disavventura, che grazie a Dio ed al loro tempestivo intervento si è risolto nel migliore dei modi.

Durante la notte mentre dormiamo con i nostri cari, c'è chi porta avanti un lavoro pieno di rischi, con tanta dedizione ed impegno per contrastare fenomeni di criminalità ormai purtroppo molto diffusi sul nostro territorio. Sembra a volte tanto scontato il lavoro di donne e uomini, madri e padri di famiglia, che sicuramente con pochissimi mezzi a disposizione ma con dignità e passione riescono a portare avanti il loro importante servizio alla comunità. Vasto purtroppo sempre più spesso è meta di scorribande di predoni di automobili. Prima dell'alba questa notte sono stata raggiunta nella mia abitazione da due agenti della Polizia che mi informavano che la mia auto, una 500 L, era stata rubata, passato il momento di smarrimento sgomento ed il terrore iniziale i due gentilissimi agenti mi informavano altresì che la stessa era stata ritrovata e che i malviventi erano fuggiti lasciandola in una zona isolata della città.

Raggiunta la mia auto, altri agenti si sono occupati del caso dandomi tutto il supporto professionale ed umano possibile permettendomi anche di snellire le pratiche burocratiche per la denuncia in loco, senza dovermi recare necessariamente in Commissariato. È stata davvero una brutta avventura, ma mi ritengo molto molto fortunata per l'epilogo. Grazie infinite, donne e uomini della Polizia di Stato il vostro lavoro è importante ed è apprezzato per questo credo sia giusto e doveroso dirvelo pubblicamente".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi