Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 20/06

Varchi elettronici e pistoni a scomparsa per le zone a traffico limitato del centro storico

Del Moro: "In piazza Santa Chiara parcheggi riservati ai residenti della zona"

Vasto. Via Adriatica sarà una delle Ztl con dissuasori a scomparsaZone a traffico limitato con sei varchi elettronici e pistoni a scomparsa nel centro storico di Vasto. Telecamere rileveranno le targhe delle auto di chi entra senza permesso.

"È allo studio la zona a traffico limitato per piazza Santa Chiara, con permessi per i residenti, che potranno accedere a parcheggi loro riservati nell'anello attorno al mercato coperto", annuncia il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro.

"Questo in attesa dei varchi elettronici con telecamere che rileveranno le targhe degli automezzi. Le Ztl saranno delimitate da pistoni che consentiranno di tenerle in funzione h24, anche senza la presenza degli agenti di polizia locale. Ai sei varchi saranno installate telecamere dotate rilevatori di targa che registreranno le infrazioni componendo automaticamente una white list e una black list".

"I dissuasori a scomparsa - spiega l'ufficiale - saranno installati tra via delle Cisterne e piazza Santa Chiara, piazza del Popolo e piazza Pudente, ma anche a monte e a valle di via Adriatica".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi