Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 12/06

Tra incuria e riqualificazione urbana, i due volti della villa Comunale

Barisano: "A breve la pulizia del laghetto. Previsti interventi con Rigenera Vasto"

Sporcizia, incuria, topi, un laghetto dall'acqua stagnante, abbandono. Sono questi alcuni dei problemi sollevati dalle segnalazioni dei cittadini, susseguitesi nel corso degli anni, in merito alle condizioni della villa comunale di Vasto. Il "polmone verde" della città sembra infatti avere due facce: da un lato un luogo in cui passare ore di svago al riparo dalla calura, soprattutto nei mesi estivi, dall'altro una fucina di polemiche sulla "scarsa cura" del luogo. Villa comunale che, in questi ultimi mesi, sembra aver intrapreso un percorso di riqualificazione, grazie agli interventi di Rigenera Vasto i cui volontari, insieme ai tanti cittadini intervenuti alla loro iniziativa, hanno dato nuova vita alla pista di pattinaggio situata al centro del parco.

Restano però i problemi, il primo e più ingombrante di tutti, quello del laghetto che, in vista della bella stagione, si prepara a far nuovamente parlare di sé. Sul tema abbiamo chiesto lumi all'assessore ai Servizi, Gabriele Barisano: "Il laghetto viene pulito ogni anno – spiega -. La ditta ha già effettuato la caratterizzazione dell'acqua e abbiamo chiesto l'intervento del Cites, organo dei carabinieri forestali che tutela gli animali protetti e che si è reso disponibile per venire a sovrintendere le operazioni che saranno effettuate. Come sempre, infatti, le tartarughe verranno rimosse dal laghetto e messe all'interno della fontana della villa, sarà poi effettuata l'operazione di svuotamento di tutta l'acqua e dei fanghi e in seguito verrà rimessa l'acqua. I lavori dovrebbero iniziare la prossima settimana". E, a proposito della fontana, le cui acque non sembrano poi tanto cristalline, e della sporcizia, Barisano aggiunge: "La fontana viene pulita una volta a settimana. La villa è aperta 24 ore su 24 e abbiamo una sola persona che si occupa della manutenzione, quindi purtroppo non è sempre possibile intervenire sui tanti episodi di inciviltà dilagante".

Riguardo gli avvistamenti di ratti segnalati nei dintorni dello specchio d'acqua del parco, l'assessore ci tiene a sottolineare che "già da tre settimane la Pulchra sta effettuando la derattizzazione particolare con delle trappole nuove. Quando svuoteremo il laghetto provvederemo anche a tappare alcune buche. Sistemeremo inoltre dei cartelli per invitare i visitatori a non dare da mangiare alle tartarughe, visto che sono anche i residui di cibo ad attirare i topi". Alcuni interventi, quindi, sembrano essere già all'orizzonte ed è lo stesso assessore a rassicurare su nuove ipotesi di riqualificazione, in merito alle quali il Comune sta ragionando insieme a Rigenera Vasto. "Ci sono due o tre possibili interventi in campo e li stiamo valutando – afferma -. Continuiamo a collaborare con questa rete di cittadini che si è messa a disposizione per il decoro urbano".

Guarda le foto

di Serena Smerilli (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi