CHIUDI [X]
 
Lanciano   Politica 12/06

Se Fratelli d’Italia e Lega non si accordano, spunta l’ipotesi di un candidato "civico"

Lunedì 14 ennesimo tavolo del centrodestra per la scelta del candidato sindaco

Ancora una nulla di fatto nell’ennesimo tavolo regionale del centrodestra. I vertici dei partiti di area moderata, ancora una volta, hanno deciso di non decidere e rimandare tutto alla prossima settimana, più precisamente a lunedì 14 giugno, in quello che sembrerebbe essere il tavolo decisivo per il nome del candidato del centrodestra di Lanciano e Vasto.

Dalle ultime voci, Danilo Ranieri, candidato in pectore della Lega, avrebbe di nuovo sorpassato Paolo Bomba (Fratelli d’Italia) nel gioco delle candidature e divisioni tra le città che, ora, vedrebbe il Carroccio in pole position a Lanciano ed il partito di Giorgia Meloni a Vasto.

Ma il punto interrogativo resta ancora grande e l’unica certezza sembrerebbe essere solo il progressivo allontanamento dei movimenti civici dalla coalizione, stufi di essere messi da parte ed attendere una decisione che, a metà giugno è ancora un miraggio.

I ben informati, però, metterebbero la mano sul fuoco sull’arrivo di un outsider, dal mondo civico, per cui i partiti sarebbero disposti a buttare a mare sia Ranieri che Bomba. E così torna sul piatto l’imprenditore Donato Di Campli, in una sorta di silenzio stampa da settimane, in attesa di una decisione che potrebbe riguardarlo da molto vicino. O forse potrebbe essere il momento dell'ex sindaco Filippo Paolini, pronto a scendere di nuovo in campo dopo i 10 anni di Pupillo.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi