Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 11/06

Prendi, lascia... un libro, nel quartiere San Paolo l’invito alla lettura della Little Free Library

La nuova "biblioteca" installata all’interno del parco Falcone-Borsellino

Il parco Falcone e Borsellino del quartiere San Paolo, si arricchisce di una nuova installazione. Ieri infatti, è stata posizionata una nuova Little Free Library che si aggiunge a quella già presente nella villa Comunale. A realizzarla i ragazzi dello Sprar del Comune di Vasto gestito dal Consorzio Matrix con la collaborazione del Centro Donnattiva, della Consulta Giovanile e del Progetto Giovani.

Tutti gli interessati potranno prelevare un libro custodito all'interno della piccola biblioteca e dopo averlo letto potranno restituirlo; qualsiasi libro, tranne i testi scolastici e le enciclopedie. Per la scelta della collocazione è stata valutata l'area di un Parco perché considerata ideale per leggere grazie alla presenza di panchine. Il sindaco ha chiesto ai ragazzi che hanno realizzato la struttura di crearne un'altra anche per Vasto Marina.

"Questo progetto – hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l'assessora con delega alle Politiche giovanili, Paola Cianci - è significativo da molti punti di vista, rappresenta un modello culturale e educa alla solidarietà e all'inclusione sociale. La rete creata dalle diverse realtà coinvolte ha messo in sinergia i più giovani con esperienze di vita diverse ma con la stessa voglia di comunicare, con il gesto dello scambio dei libri in un luogo pubblico, un fare collaborativo che deve contraddistinguere la nostra società. Grazie di cuore ai ragazzi dello Sprar che hanno creato la Little Free Library e al Centro Donnattiva, la Consulta Giovanile e al Progetto Giovani per aver partecipato, generando bellezza con i tanti progetti che stanno realizzando".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi