CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scontro sulla statale 16 a Casalbordino, motociclista portato a Pescara in eliambulanza

L’incidente avvenuto in località Santo Stefano

È stato trasportato in eliambulanza a Pescara l'uomo di 43 anni che, oggi pomeriggio, poco prima delle 17, è rimasto coinvolto in un incidente sulla statale 16 in territorio di Casalbordino.

Al km 498.200, in località Santo Stefano, c'è stato l'impatto tra un veicolo commerciate e lo scooter Piaggio Beverly guidato dal 43enne, per cause al vaglio della polizia stradale di Lanciano. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, valutando gravi le condizioni del motociclista, ha richiesto l'intervento dell'eliambulanza.

L'elicottero del 118 ha quindi raggiunto la zona dell'incidente e, dopo le prime cure sul posto, ha trasportato il 43enne all'ospedale Santo Spirito di Pescara. Il giovane, operaio della Sevel originario della provincia di Caserta, è rimasto sempre cosciente ma ha riportato diversi traumi e fratture nella caduta.

Il traffico è rimasto a lungo bloccato per permettere le operazioni di soccorso, i rilievi e la rimozione dei mezzi incidentati. Nel tardo pomeriggio la circolazione è ripresa regolarmente.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi