Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cultura 08/06

A San Salvo musica, lettura, arte e cultura per "Rinascere Insieme"

Domenica 6 giugno alla villa comunale, l’evento di Officina Educativa

Concerti, letture e inaugurazione di nuovi spazi di lettura alla villa comunale di San Salvo. Sono alcune delle attività che hanno caratterizzato, domenica 6 giugno, "Rinascere insieme", giornata "intensa e piena di colori" organizzata nell'ambito di Officina Educativa, progetto selezionato da Con i Bambini.

"Tre gruppi dell'Orchestra Giovanile Musica In Crescendo (legni, ottoni e archi) – spiegano dall'associazione - hanno eseguito alcuni concerti in 3 posti diversi della Villa, in un percorso musicale itinerante. Alcuni dei ragazzi che hanno frequentato i laboratori di musica di insieme di Officina Educativa si sono esibiti contornati dai meravigliosi colori della villa comunale arricchita dai lavori di yarn bombing dei Laboratori di cittadinanza di Officina tenuti da Dafne Onlus insieme ad Accademia Aracne e il Comune di San Salvo. Oltre ai concerti – proseguono - ci sono stati anche momenti di letture, con i ragazzi dei Laboratori letture ad Alta voce organizzati da Akon Service e tenuti da Raffaella Zaccagna. I ragazzi delle Vive voci libere, questo il nome del neonato gruppo, si sono esibiti in un bellissimo reading itinerante diretto ad inaugurare gli spazi lettura istituiti nella Villa Comunale.

L'evento – sottolineano - è stato anche occasione per presentare alla cittadinanza i laboratori in corso di Cittadinanza Attiva con la Green Library e le casette della little free library 'Prendi un libro lascia un libro', realizzati grazie al contributo artistico dei ragazzi beneficiari del progetto SAI (Sistema Accoglienza e Integrazione) gestito dal Consorzio Matrix, con il supporto dell'arte-terapeuta Valentina Di Petta. Tutti questi nuovi spazi pubblici sono stati presentati alla cittadinanza tra le parole e le note dei ragazzi che partecipano alle attività progettuali. Essi sono diretti a promuovere la lettura libera nella città di San Salvo.

L'obiettivo principale degli eventi di Officina educativa – affermano gli organizzatori - è quello di rendere la villa comunale ed il centro città un posto vivo, abitato da bambini, ragazzi e famiglie, animato da cultura, lettura, arte e musica, in cui poter rinascere insieme dopo la pandemia ed il lungo periodo di isolamento che ha colpito duramente i giovani e giovanissimi della città".

Presenti all'incontro, oltre a tutti i partner di progetto, anche il Comune di San Salvo con l'assessora alla Cultura e alle pari opportunità, Maria Travaglini, e la responsabile dell'Ufficio Politiche sociali, Natascia Dell'Osa.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi