Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 05/06

La loggia Amblingh ora non è più a rischio frana: la balconata panoramica torna transitabile

Concluso il consolidamento, ora i locali possono riavviare l’attività

Vasto. Consolidata la loggia AmblinghLa passeggiata non è più interrotta. Torna completamente transitabile la loggia Amblingh di Vasto. Consolidato il tratto di costone che rischiava di cedere.

Lì si era allungata, nei mesi scorsi, la crepa che ormai da anni attraversava longitudinalmente una parte dello spiazzo che si trova vicino alla cappella della Madonna della Catena. 

Per evitare lo scivolamento del terreno, l'impresa ha usato una gru dotata di un braccio da diverse decine di metri per inserire una serie di micropali alcuni metri al di sotto della superficie.

Finanziati con 800mila euro, gli interventi necessari a garantire la stabilità della balconata panoramica sono conclusi. Li ha eseguiti l'impresa Porcinari srl di Montorio al Vomano, che ha vinto la gara d'appalto indetta dall'assessorato ai Lavori pubblici, retto da Giuseppe Forte.

Per ora, la pavimentazione di quell'area resterà in cemento, in modo da consentire ai locali della zona di lavorare senza avere un cantiere nelle vicinanze. Poi gli operai ripristineranno il pavimento a mattoncini. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi