Vasto   Cultura 30/05

Vasto raccontata dai versi di Fernando D’Annunzio: un originale sguardo sulla città

A Palazzo Genova Rulli l’interessante iniziativa culturale

Ci sono tanti modi per raccontare e descrivere una città. Molto interessante è stato quello proposto ieri dall'associazione Vigili del fuoco in congedo, con le Voci dalla Torre a palazzo Genova Rulli. Fernando D'Annunzio ha guidato i partecipanti all'iniziativa in un viaggio nella città attraverso i versi delle sue poesie. Tanti sono i componimenti scritti da D'Annunzio nel corso degli anni che raccontano luoghi della città, tradizioni, arti e mestieri. Il dialetto è lingua quanto mai viva che permette di dare ai versi quelle sfumature uniche e coinvolgenti.

E così, una poesia dopo l'altra, Fernando D'Annunzio è stato la guida di un viaggio immaginario tra le bellezze della città, le piazze e le spiagge, i luoghi caratteristici e gli affascinanti trabocchi. Il dialetto vastese - o quello abruzzese, più dolce e comprensibile - hanno segnato le tappe di un viaggio che, potrebbe essere un'idea da sviluppare anche per dare una ulteriore chiave di lettura nella scoperta della città. A concludere l'incontro, inserito in una serie di appuntamenti culturali a palazzo Genova Rulli, via Anelli (con la possibilità anche di visitare i giardini), anche una rassegna di canti popolari vastesi.

Ancora una volta D'Annunzio ha ricordato quanto sia importante tramandare le tradizioni e continuare a mantenere in vita la scrittura, la lettura e la comprensione del dialetto. Una preziosa opera, a cui lui da anni si dedica con passione, che proseguirà anche con nuovi incontri curati dall'associazione vastese. 

Nel video alcune delle poesie in dialetto di D'Annunzio che raccontano luoghi e tratti caratteristici della città. 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi