Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Palloncini colorati per salutare Festa, "Roberto tra i Santi per la cura avuta per tutti i bambini"

Il funerale del pediatra di San Salvo

Una piazza San Vitale gremita ha salutato oggi il pediatra di tutti, il 69enne dottor Roberto Festa morto dopo l'investimento sulla Statale 16 il 25 maggio scorso. A testimoniare il segno che ha lasciato il professionista centinaia di persone: bambini di oggi e bambini di ieri, molti dei quali con un palloncino e una dedica; altri messaggi, da parte dei piccoli alunni della Primaria di via Melvin Jones, sono stati raccolti in un cartellone apposto vicino l'altare.

San Salvo, unita nel lutto cittadino, si è stretta alla moglie Angela, alla sorella Lina e ai nipoti. È toccato al parroco don Raimondo Artese cercare di lenire il dolore di un'intera comunità: "Un terzo dei sansalvesi, nel corso della sua lunga carriera, si è affidato alle sue cure potendo così conoscere la sua disponibilità e la sua tenerezza, le stesse che Dio ha per noi. Signore, tu che conosci il suo cuore sicuramente lo metterai tra i Santi per l'attenzione che ha avuto per tutti i bambini, soprattutto per quelli in difficoltà. Fa che anche noi possiamo riservare la stessa attenzione agli altri". 

A conclusione del rito funebre il commovente saluto degli adorati nipoti seguito dal ricordo del sindaco Tiziana Magnacca: "Una persona disponibile con la capacità di riprendere anche le mamme più ansiose. Ci ha sempre guidato con fermezza e preparazione, rassicurandoci sempre. A lui si rivolgevano anche i genitori del vicino Molise ai quali non ha mai negato il proprio aiuto e la propria disponibilità". Il nome del pediatra sarà ulteriormente legato alla città con l'intitolazione della Casa della maternità e dell'infanzia di corso Cavour.

Al termine della cerimonia funebre anche un lungo applauso ha accompagnato il feretro che – insieme al cavallo del pediatra grande appassionato di equitazione – ha lasciato la piazza e decine di palloncini hanno colorato il cielo di San Salvo. 

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi