Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 29/05

Dora Bendotti non vuole rinunciare alla candidatura, scintille nel centrosinistra

Toni accesi nella riunione tra Pd e l’assessore alle Politiche Sociali

Nonostante durante l’ultima puntata di Timeout la segretaria cittadina del Partito Democratico, Rosetta Madonna, abbia affermato con convinzione che il centrosinistra stia puntando all’unità [LEGGI QUI], la strada per raggiungerla sembra ancora molto impervia.

Nell’ultima riunione di coalizione, sono volate scintille, infatti, tra gli esponenti del Pd e l’assessore alle Politiche Sociali, Dora Bendotti, che non vuole rinunciare alla sua candidatura dopo dieci anni in trincea. Ma non a tutti i costi, sembrerebbe.

Mentre dalle fila del partito di Enrico Letta si punta a portare a casa il risultato ed incoronare Leo Marongiu come candidato unico di coalizione ed erede naturale di Mario Pupillo, la rappresentante di Lanciano in Comune batte i pugni e si dice sì, disposta a fare un passo indietro, ma non per il presidente del consiglio, reo di non aver contribuito fattivamente ai progetti dell’amministrazione Pupillo, bensì per Elisabetta Merlino, consigliera comunale e presidente della commissione Bilancio.

Un guazzabuglio in cui la luce in fondo in tunnel appare ancora molto lontano, esattamente come nel centrodestra. E nel frattempo, Progetto Lanciano e Giacinto Verna stanno a guardare.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi