Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 25/05

Gli studenti del Pantini-Pudente protagonisti della Notte Nazionale del Liceo Classico

Appuntamento online per l’iniziativa giunta alla 7ª edizione

Torna anche quest'anno, il 28 maggio, l'appuntamento con la Notte Nazionale del Liceo Classico, settima edizione di un appuntamento culturale aperto a tutti, che ribadisce la valenza dello studio umanistico come la base fondamentale del futuro della società e dell’uomo. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sui canali social del Polo Liceale Pàntini Pudente a partire dalle ore 16. 

"L’edizione di quest’anno - spiega una nota della scuoola - non prevede la presenza del pubblico, né esibizioni dal vivo da parte degli studenti, ma il Dirigente scolastico, prof.ssa Anna Orsatti, una piccola rappresentanza di docenti e alunni del Liceo Classico di Vasto, accoglierà i partecipanti nel salotto virtuale della scuola e li guiderà in un nuovo viaggio nella cultura classica: tra attualizzazioni, letture filologicamente corrette, video e brani musicali". 

Come scriveva Machiavelli nella lettera al suo amico Vettori, quando in esilio, la sera indossava gli abiti migliori per leggere i classici, “Entro nelle antique corti delli antiqui huomini, dove, da loro ricevuto amorevolmente, mi pasco di quel cibo che solum è mio e ch’io nacqui per lui; dove io non mi vergogno parlare con loro e domandarli della ragione delle loro azioni e quelli per loro humanità mi rispondono; e non sento per quattro hore di tempo alcuna noia, sdimentico ogni affanno, non temo la povertà, non mi sbigottisce la morte: tutto mi transferisco in loro”.

"Per questo - spiegano i docenti del Pantini-Pudente - bisogna accogliere l’invito a soffermarsi sui classici, per pascersi di ciò che è nostro e ci appartiene da sempre. Gli studenti e i docenti del Liceo Classico di Vasto coinvolgeranno quanti vorranno nel percorso culturale che è patrimonio dell’intera civiltà, non perché appartenga solo al passato ma proprio per la sua perenne capacità di rinnovare la visione delle cose". Gli studenti di Vasto non saranno soli in quest’avventura, perché faranno loro compagnia, 300 licei classici in tutta Italia.

"Non saremo soli se sarete in tanti a seguire l’evento on line - spiega la referente della Notte del Liceo Classico, prof.ssa Grazia D’Auria -. I nostri studenti hanno trovato modi nuovi per testimoniare l’amore per la loro scuola, per ribadire l’alto valore formativo della cultura umanista per il futuro delle nuove generazioni. Non solo conoscenza della civiltà latina e greca, ma anche e soprattutto capacità di leggere un presente sempre più complesso che ci mette a volte, duramente alla prova; capacità infine di reagire e progettare il futuro". 

La manifestazione nazionale ha avuto l’approvazione del Miur e dell’Aicc (Associazione Italiana di Cultura Classica). Anche quest’anno sarà seguita da Rai Cultura e da Rai Scuola. Il Comune di Vasto ha concesso il suo patrocinio per l’evento di Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi