Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Attualità 22/05

Scerni piange la scomparsa di Donato D’Ercole, per 10 anni sindaco del paese

Ottaviano: "Serio e stimato professionista a servizio della comunità"

Si è spento prematuramente, a soli 61 anni, Donato D'Ercole. Per dieci anni, dal 2001 al 2011 è stato sindaco di Scerni. Ed è l'attuale primo cittadino, Alfonso Ottaviano, a ricordarlo con parole di affetto.

"Abbiamo appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa di Donato D’Ercole - si legge nel messaggio diffuso sui canali dell'amministrazione -. Serio e stimato professionista, a servizio della nostra comunità.

Ha ricoperto con passione, dedizione, impegno e lealtà la carica di Sindaco di Scerni dal 2001 al 2011. La sua prematura scomparsa addolora quanti hanno avuto il piacere di conoscerlo ed apprezzare le sue doti.

A nome mio, dell’Amministrazione Comunale, dei dipendenti e dell’intera cittadinanza, le più sentite condoglianze alla moglie, alla figlia ed ai familiari".

Cordoglio è stato espresso anche dall'Ordine dei commercialisti ed esperti contabili di Vasto, di cui D'Ercole era vicepresidente, e dal personale della sede Inps di Vasto, dove lavora la moglie Rosanna.

Domenica 23 maggio, alle 17, si terranno i funerali nella chiesa di San Giacomo a Scerni.

Alla famiglia D'Ercole sentite condoglianze da parte dela nostra redazione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi