CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 22/05

Arena comunale, aggiudicato l’appalto: "A breve l’inizio dei lavori"

Dopo la riqualificazione sarà intitolata ad Ennio Morricone

Quattro anni fa, nell'estate del 2017, l'ultimo evento, la Festa del Ritorno. Poi cancelli chiusi e un progressivo stato di abbandono [LEGGI]. Ora, per l'Arena comunale Madonna delle Grazie si intravede uno spiraglio di luce per la riapertura. L'anfiteatro in via Adriatica, che si affaccia sul golfo di Vasto e che sarà intitolato a Ennio Morricone, sarà presto interessato da lavori di messi in sicurezza e ammodernamento attesi da anni.

Uno spazio pubblico all'aperto che, in tempi segnati dal necessario distanziamento sociale, potrà tornare utile per lo svolgimento di tante manifestazioni estive. Nei giorni scorsi si è conclusa la gara di appalto per l'affidamento dei lavori, aggiudicata dalla ditta Rando srl di Vasto, che realizzerà gli interventi secondo il progetto redatto dall'ingegner Federico Lucci. La ditta si è aggiudicata l'appalto con un ribasso del 5,10% rispetto alla base d'asta di 150mila euro. Una buona parte dei finanziamenti, 95mila euro, sono arrivati da fondi regionali [LEGGI].

"Contiamo di completare in pochi giorni le procedure di affidamento dei lavori alla ditta - spiega l'assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Forte - così da far partire il cantiere sperando di poterlo vedere terminare prima dell'estate". I lavori interesseranno il rifacimento dei gradoni in cemento, l'impianto antincendio, quello elettrico e di illuminazione e una serie di interventi sul piano della sicurezza.

"Saranno da sostituire balaustre e ringhiere, verranno sistemate le vie di fuga. In generale tutta l'Arena sarà messa a norma secondo le disposizioni vigenti". Sarà sostituito anche il vetro che protegge una parte dei resti romani L'auspicio, ora, è che i lavori procedano spediti così da poter tornare ad utilizzare l'Arena, come in passato, per spettacoli ed eventi. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi