Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Accordo tra Ferrovie dello Stato e Comune di San Salvo: l’ex stazione destinata ad attività sociali

Approvata la convenzione di cinque anni

L'ex stazione di San Salvo sarà usata per attività sociali e sede di associazioni. Lo prevede la delibera di giunta dei giorni scorsi che approva i termini delle condizioni contrattuali proposte dalle Ferrovie dello Stato dopo le interlocuzioni con il Comune.

L'edificio si trova alle spalle dei condomini del consorzio Icea e ha dato il nome alla zona, contrada "Stazione". Molto usata in passato, fu abbandonata dopo la realizzazione dell'attuale scalo Vasto-San Salvo e "sigillata".

L'intenzione dell'amministrazione è di destinare i due piani dell'immobile ad attività sociali e a sede di associazioni senza fini di lucro. Il contratto di comodato d'uso gratuito con il gruppo Fs è di 5 anni. Come specificato dalla delibera, all'interno non si potrà svolgere alcuna attività commerciale o alloggiativa/residenziale e il Comune dovrà farsi carico di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, della realizzazione di interventi di separazione tra locali e binari ancora in esercizio, manutenzione del verde ecc.

All'immobile solo dal lato della strada e la chiusura "ermetica" degli ingressi ha impedito la medesima devastazione conosciuta dalla vecchia stazione di Vasto Marina.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi