San Salvo   Cronaca 21/05

Ordigno bellico rinvenuto a San Salvo, interdetta l’area

Il ritrovamento in località "Rotella"

Foto di repertorioUn ordigno bellico è stato rinvenuto in contrada "Rotella" a San Salvo.

Il sindaco Tiziana Magnacca ieri ha emesso un'apposita ordinanza per interdire l'accesso all'area in attesa degli artificieri dell'Esercito che provvederanno a bonificare la zona. 

Quello del ritrovamento di ordigni della Seconda Guerra Mondiale non è una novità nel territorio che è stato teatro di pesanti bombardamenti e combattimenti durante il conflitto.
Solo nell'ultimo anno, sono stati tre gli ordigni inesplosi rinvenuti in questa parte d'Abruzzo: uno a Lentella, uno in mare a Vasto e, qualche giorno fa, un'altro in un casolare abbandonato di San Vito.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi