Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 21/05

Giornate Fai, boom di visite alle Terme Romane di Vasto: nei prossimi mesi, sito aperto al pubblico

Da domenica 23 maggio, visite guidate nel sito archeologico promosso dal Fai

Dopo le riaperture di sabato 15 e domenica 16 maggio, in occasione delle Giornate Fai di Primavera, l'area archeologica delle Terme romane di Vasto si prepara nuovamente ad accogliere i visitatori.

Nelle due giornate dedicate all'evento nazionale del Fondo Ambiente Italiano, si è registrata infatti "la presenza nel sito di oltre 300 visitatori, numero peraltro limitato, rispetto alle richieste ricevute, dal rispetto dei vigenti regolamenti che hanno imposto sia la prenotazione 24 ore prima, sia l'accesso in gruppi contingentati". Numeri che hanno spinto la delegazione Fai di Vasto che "promuove il sito archeologico in seguito ad una convenzione stipulata con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Chieti e Pescara", a decidere di "rendere fruibile il sito a partire da domenica 23 maggio".

Nello specifico, l'area sarà accessibile: nel mese di maggio, la domenica mattina con visite guidate alle ore 11.00, 11.30 e 12.00 (domenica 23 e 30 maggio); nel mese di giugno, nel tardo pomeriggio di sabato e domenica, con visite guidate alle ore 19.00, 19.30 e 20.00. Le aperture nei mesi di luglio ed agosto saranno comunicate successivamente.

"Grazie al decreto-legge approvato il 18 maggio – sottolineano dalla delegazione - non sarà obbligatoria la prenotazione. Tuttavia continueremo a rispettare le attuali disposizioni anti-Covid e i gruppi che si susseguiranno nella visita del sito saranno comunque contingentati”. La prenotazione, pertanto, è vivamente consigliata e può essere effettuata telefonicamente, al numero 349 6811863, o via mail, all'indirizzo vasto@delegazionefai.fondoambiente.it

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi