Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 17/05

Il ritorno di Iulio: "Stupido" è un brano che racconta un amore finito

L’artista vastese, dopo un periodo di pausa, riparte nel segno del pop

Torna con un nuovo brano Iulio, al secolo Michele Di Iulio. Il 25enne cantautore vastese, dopo un periodo di pausa "alla ricerca della propria direzione e dimensione musicale", ha trovato nella collaborazione con il produttore Elìa, Elia D'Ovidio, una nuova e convincente direzione nella scelta del giusto sound. 

Così, a qualche mese dall'ultima creazione, Iulio si ripresenta con Stupido, un brano dal carattere pop a cui l’artista affida il compito di aprire la strada di un nuovo progetto che mette al centro la melodia ed il linguaggio in simbiosi con l’intuizione musicale di Elìa. "Visto il periodo che stiamo attraversando, il mondo ha bisogno di più leggerezza e semplicità, ed è proprio questo l’obiettivo futuro della musica di Iulio". 

Questo nuovo brano "nasce da una session in studio con Elia, è una di quelle canzoni pop da cantare a squarciagola sia per ragazze e ragazzi ai prima amori sia per chi è all'ennesima delusione. La canzone racconta di un amore finito in cui il protagonista ricorda, in maniera divertente, come i sentimenti che provava erano talmente forti da renderlo stupido a tal punto da non accorgersi che tra i due non era amore vero, ma il frutto di un colpo di fulmine dovuto a qualche birra di troppo".

Da qui riparte il cammino di Iulio, con tanta scrittura alle spalle e la voglia di trasmettere emozioni. "Ogni canzone è un racconto delle mie esperienze da poter ricordare quando sarò vecchio. Mi piace immaginarmi tra qualche anno seduto davanti ad un camino dove, preso da un momento di nostalgia, anziché sfogliare un album fotografico, riascolto la mia discografia. Le canzoni sono importanti per lasciare un segno indelebile di un particolare periodo della nostra vita". 

Acolta su Spotify - CLICCA QUI

Segui Iulio su facebook - CLICCA QUI
Segui Iuilio su instagram - CLICCA QUI

 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi