Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 15/05

Vasto in azione scende in campo: il coordinatore è Fuiano

Verso le elezioni comunali - Il partito di Calenda si organizza

Gaetano Fuiano (Vasto in Azione)Gaetano Fuiano è il coordinatore di Azione a Vasto. Il partito di cui è leader nazionale Carlo Calenda si organizza in vista delle elezioni comunali dell'autunno. 

Cinquantotto anni, Fuiano è dirigente dell'Istituto d'istruzione superiore Mattei di Vasto e "ha avuto un prestigioso incarico dall'Ufficio scolastico regionale di accompagnare e formare i dirigenti scolstici neoassunti", si legge in una nota di Abruzzo in Azione.

"Ho accolto con grande emozione l’invito che gli amici mi hanno fatto", dice il neo coordinatore di Vasto in Azione. "Lo faccio consapevole che non sarà facile, che sarà dura, ma al tempo stesso appassionante e coinvolgente. In Azione – prosegue Fuiano – ho trovato la capacità del fare, la concretezza della competenza, della politica non ridotta a slogan tra tifoserie. Inizio il percorso con umiltà ma con forza, una forza che deriva dalla mia storia personale e professionale. Desidero costruire un luogo aperto a tutti coloro che vorranno impegnarsi, con trasparenza e decisione, al bene della città e delle persone".

Alle elezioni il partito di Calenda sarà presente con lo scopo "di dare risposte credibili e concrete, ben consci di non essere la stampella di nessuno, ma al contrario figura centrale e allo stesso tempo aperta ad altre forze politiche e civiche del territorio con le quali si potrà instaurare una proficua collaborazione". L'organizzazione del partito in Abruzzo è affidata al delegato regionale, Paolo Nardella, e al coordinatore provinciale, Giovanni Luciano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi