CHIUDI [X]
 
Vasto   Ambiente 15/05

Aprono Centro di raccolta e Centro del riuso: "Bisogna combattere chi abbandona rifiuti"

Da lunedì 17 maggio entra in funzione l’attesa struttura in via San Leonardo

Entrerà in funzione lunedì 17 maggio la nuova struttura via San Leonardo che rappresenterà un polo per la raccolta dei rifiuti. Nell'area comunale sono stati realizzati il nuovo Centro di raccolta e il Centro del riuso e gli uffici dell'Eco-Sportello. Questa mattina il taglio del nastro per un'opera attesa da anni in città e che, dopo modifche progettuali e rinvii nell'apertura, potrà finalmente entrare in funzione. A gestirla sarà la Pulchra Ambiente spa, che si occupa della raccolta dei rifiuti in città. 

"Ora non ci sono più scuse - ha detto il sindaco Francesco Menna -. Dobbiamo dire stop al terrorismo ambientale che deturpa il nostro territorio. Ringrazio il sindaco Luciano Lapenna, che nel 2012 ha ottenuto un finanziamento da 300mila euro e il senatore Luciano D'Alfonso con cui, durante la sua presidenza della regione, sono stati erogati altri 300mila euro con fondi PAR FSC 2007-2013". Complessivamente la quota di co-finanziamento comunale è stata "pari a 400 mila euro per consegnare alla città una struttura all’avanguardia ed efficiente la cui progettazione è stata eseguita dai tecnici degli uffici comunali".

Nel Centro di raccolta, con orari e modalità illustrati sul sito della Pulchra [LEGGI], potranno essere conferiti rifiuti quali organico, carta e cartone, plastica, vetro, sfalci e potature, ingombranti, legno, metalli, oli vegetali, pile, batterie, grandi e piccoli elettrodomestici, lampade e neon, piccole quantità di inerti derivanti da autonome ristrutturazioni domestiche, contenitori di vernici, toner e cartucce nel rispetto del regolamento comunale e della vigente normativa ambientale. Sarà in ogni caso ancora attivo il servizio di raccolta porta a porta, con prenotazione telefonica o tramite l'app Junker. Tramite la stessa app sarà possibile segnalare alla Pulchra la presenza di rifiuti abbandonati sul territorio.

D'Alfonso, presente al taglio del nastro con l'ex assessore regionale all'ambiente Mario Mazzoca, ha ricordato che "la Regione ha dato attenzione a Vasto. Questa città ha le caratteristiche per pensarsi più grande delle sue mura. È bello vedere questa opera completata. Nel campo dell'economia circolare questo non sempre avviene".

Gianni Petroro, amministratore della Pulchra, ha ricordato come "abbiamo iniziato nel 2015 con una quota di raccolta differenziata di appena il 40%. Nel 2020 siamo stati costantemente sopra il 74%, nel 2021 puntiamo ad aumentare di due punti percentuali per poi chiudere il ciclo alla soglia ambiziosa dell'80%". Questa nuova struttura "potrà lavorare bene anche sulla diffusione della cultura del riuso". Nel Centro del riuso [LEGGI] potranno essere infatti portati oggetti ancora funzionanti - ma non più utilizzati - che possono essere utili ad altri, in particolar modo per il tramite di associazioni benefiche. "Vogliamo che passi un messaggio importante non solo di tutela ambientale ma di attenzione al sociale", ha concluso Petroro.

"Il duro lavoro di questi anni ha raccolto il suoi frutti - commentano l'assessore alle politiche ambientali Paola Cianci e il segretario di Articolo Uno Vasto, Francesco Del Viscio -. Il nostro ruolo in amministrazione comunale tramite la delega alle Politiche Ambientali è stato determinante nel raggiungere un risultato che porterà benefici alla città. Ricordiamo, inoltre, il raggiungimento del 74% di raccolta differenziata che ha conferito per la prima volta alla nostra città il premio di Comune Riciclone assegnato da Legambiente ed il ritorno della Bandiera Blu Blu a Vasto Marina".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Aprono a Vasto il Centro di raccolta e il Centro del riuso

Le interviste al sindaco Francesco Menna e Francesca Notaro della Pulchra Ambiente



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi