Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 11/05

’Vivo mentre scrivo’ è il nuovo brano di Xunah: "La musica è fondamentale nei momenti bui"

Nuovo progetto di Angelo Mirolli. A fine maggio l’uscita dell’Ep

È uscito Vivo mentre scrivo, primo singolo estratto dall'EP Doom Rap di Xunah, al secolo Angelo Mirolli, già chitarrista e fondatore della band stoner doom de Le Scimmie.

Nel suo percorso musicale Xunah ha avviato questo nuovo lavoro solista che lo porterà alla pubblicazione dell'album Doom Rap in CD e digitale il prossimo 27 maggio per Frekete! Records. In Vivo mentre scrivo c'è la collaborazione del rapper vastese Buio. "È un brano di rivalsa che sottolinea ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, quanto sia importante la musica nella vita dell'artista e di quanto sia fondamentale nei momenti più bui".

Il sound, studiato e lavorato insieme al produttore Rvndea, rappresenta l'essenza dell'intero lavoro: "creare un prodotto originale che fosse un ibrido tra i mondi di Xunah che da sempre riversa la sua anima nei suoi due mondi paralleli, con la chitarra in quello dello stoner doom e con penna e voce in quello del rap hardcore". 

Il video, girato da Pierluigi Patella, è ambientato in uno scenario street che rappresenta l'essenza del brano coniugando le immagini a parole e musica. 

Ascolta Vivo mentre scrivo su Spotify
Segui Xunah su Instagram
Segui Xunah su Facebook

Bio.
Xunah, al secolo Angelo Mirolli, chitarrista e membro fondatore della band de Le Scimmie, da sempre riversa la sua anima nei suoi due mondi paralleli: con la chitarra in quello dello Stoner/Doom e con penna e voce in quello del Rap Hardcore. N
el 2007 fonda a Vasto, la sua città natale, il duo Stoner/Doom de Le Scimmie registrando e pubblicando nello stesso anno il primo demo dal titolo "L'Origine Ep" che ottiene una buona risposta da parte della stampa e che li porta a suonare in svariate date in giro per la penisola. Il 2010 è l'anno del primo lavoro ufficiale del duo: "Dromomania". Il lavoro ottiene un'ottima risposta da parte della stampa nazionale e non solo che culmina nel 2012 con il primo tour europeo del duo. Sempre nel 2012 rilasciano il singolo "Habanero" in esclusiva su BandCamp.

Negli anni a seguire il progetto Le Scimmie subisce vari cambi di line-up e rimane in stand-by per qualche anno ma al contempo Xunah continua ad avvicinarsi sempre di più alla scena Rap Hardcore italiana iniziando a comporre i primi brani che però per il momento non verranno pubblicati. Negli stessi anni colleziona svariate esperienze sia live che di composizione con altre band, tra cui quella con la storica band punk vastese "LZM".

Il 2016 è l'anno del ritorno de Le Scimmie che, con una line-up completamente rinnovata, presentano il disco "Colostrum" che rappresenta una vera e propria maturazione artistica nonchè un punto di snodo nella carriera della band che l'anno dopo, nel 2017, partecipa con il singolo inedito "Sic Transit Gloria Mundi" alla compilation "Electric Funeral Cafè" dell'etichetta Ucraina "Robust Fellow". Sempre nel 2017 rilascia il suo primo singolo solista "27": una sorte di intro ai progetti dalle tonalità Rap Hardcore a cui inizierà a lavorare. L'anno seguente, nel 2018, fonda insieme a Die Dave, Funzio e Rvndea il collettivo Rap Hardcore "Culto" con il quale rilascia subito un mixtape omonimo che racchiude vari brani editi e non dei vari membri del collettivo.

Nel 2020 esce l'Ep "Amen", il primo lavoro ufficiale di "Culto", e nello stesso anno inizia a lavorare insieme a Rvndea (già produttore del collettivo "Culto") a "Doom Rap", il suo primo lavoro ufficiale da solista, con l'intento di mescolare i suoi due mondi e produrre un lavoro ibrido, potente e graffiante!

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi