CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

A San Salvo, Lions, scuola e istituzioni, insieme per tutelare i giovani dalle insidie del web

Il 25 maggio, appuntamento con "Interconnettiamoci" all’Istituto Comprensivo 2

Ottima risposta da parte degli studenti e della scuola, per il service "Interconnettiamoci... ma con la testa", l'incontro del 26 aprile organizzato in videoconferenza dal Lions Club con i ragazzi dell'istituto Omnicomprensivo 1 di San Salvo. Al centro dell'evento, i pericoli della rete e i comportamenti da adottare per una navigazione in sicurezza.

"Hanno preso parte al progetto - spiegano in un comunicato gli organizzatori - sei classi dell'Istituto, più una in collegamento da Torino per un totale di 250 ragazzi, che hanno risposto con grande entusiasmo e partecipazione all'iniziativa. Conduttore del service l'ingegner Piero Fontana, sempre chiaro nell'esporre ai bambini un argomento così delicato. All'incontro hanno partecipato la dirigente scolastica Annarosa Costantini, l'insegnante responsabile Paola Ranalli e il sindaco Tiziana Magnacca. Soddisfazione per il presidente del Lions Club San Salvo, Romina Palombo, e per l'ideatore del service, Christian Valentino, che hanno visto Lions, scuola e istituzioni ancora una volta insieme per la tutela dei nostri giovani".

Prossimo appuntamento il 25 maggio con i ragazzi dell'Istituto Comprensivo 2.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi