Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 01/05

"La mia Vasto: bellezza e benessere. Città da vivere in tutti i sensi"

I pensieri di Miranda Sconosciuto

Il risveglio della natura in primavera alimenta negli animi uno stato di "benessere" ed il tuffarsi nella "bellezza" del creato dona condivisa "armonia" con la parte positiva di se stessi. Assaporare i paesaggi ricchi  di accattivanti immagini, suoni ed odori, fa sbocciare, negli animi, pace ed equilibrio interiore. Non poteva che  essere "la primavera" la stagione della "Fonte Nuova" di "Ri ..nascita" di tesori custoditi in scrigni ridondanti di testimonianze storiche, in  luoghi cornice di una natura e di una storia che dona tempo rivitalizzante. 

La città del Vasto è un "B e B", in "Bellezza" e "Benessere" rigenerante: cittadina da vivere in "tutti i sensi", in momenti di condivisione, conoscenza e consapevolezza  di un passato, ancor presente e  vivo,  di  testimonianze ed originaria identità. La città del Vasto si fregia di storiche piazze e maestose chiese sparse tra vicoli e viuzze, vere arterie pulsanti  del cuore della cittadina, nelle quali è piacevolissimo perdersi nei labirinti della memoria.

Camminando per le vie del centro è come essere immersi nell’affascinante libro di storia popolare dove potersi ritrovare nelle meraviglie della tradizione nei saperi e sapori dei nostri avi.

Le umili e sopite porte, usci e vetrine di botteghe di un tempo, ci incontrano tra le sue vie, e sono testimonianza  di una sorta di eredità virtuosa che i mastri artigiani hanno lasciato alla  loro città.

Fiere combattenti, esse si presentano ancor vive, in nude cicatrici solcate dal tempo e si raccontano, tra luci ed ombre in feritoie, dalla vivificante memoria. Forziere attonite di un tempo antico, le porte, ci donano l’eredità della "bellezza" della memoria e ci invitano alla scoperta dei mestieri in esse custoditi in proverbiali e magistrali insegnamenti dei mastri artigiani.

Dinanzi ai sontuosi portoni dei signorili cortili, si è rapiti, al primo sguardo, dalla maestosità e dalla preziosità di ingresso avvolgenti in archi e volte. Percorrendo la discesa di Porta Palazzo si è immersi nella natura in un paesaggio che conserva il sapore antico dell’incontro con la fontana "Fonte Nuova", sorgente di un tempo,  per i contadini che vi attingevano l’acqua per irrigare gli orti e per i numerosi pescatori, che con essa, rinfrescavano il pescato che trasportavano, per la vendita, dalla marina al sovrastante mercato di Piazza del Popolo. Ripercorrendo le strade dei nostri avi, luoghi simbolo della  memoria, potremmo attingere la forza dalla eredità donata  dalla storia popolare, radice che cura l’animo nel desiderio di una "Bellezza" che è  dono di "Benessere" che "Rivitalizza".

Stiamo vivendo un presente difficile ed un futuro privo di certezze. La determinazione e la tenacia, insegnamenti custoditi nei tesoriere della  storia dei nostri avi,  sono  le  strade  maestre da cui ripartire con grande orgoglio patriottico.  Solo consolidando le basi potremmo avere, un "buon presente" ed un "futuro pieno" di riscatto "positivo" verso  la luce dell’alba di nuovi giorni.

Miranda Sconosciuto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi