CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Sport 28/04

Scerni, edizione da record per il Trofeo Accademia della Ventricina: in pista 300 ciclisti

Undicesima edizione per l’evento di Vastese Inn Bike e Asd Sulle Orme dei Sanniti

Si è rinnovato anche quest'anno, a Scerni, l'appuntamento con il Trofeo Accademia della Ventricina. Undicesima edizione da record per la competizione organizzata dalla Vastese Inn Bike e dall'Asd Sulle Orme dei Sanniti, che ha registrato la partecipazione di 300 appassionati. "Nel 2011 – si legge nel comunicato degli organizzatori - erano soltanto 66 i temerari della mountain bike a percorrere le campagne scernesi per gioco e divertimento. Dieci anni dopo sulle coste di Scerni sono stati 300 i bikers a pedalare su un percorso di 7 chilometri tra gli sterrati del Bike Park Scerni tra i tratturi e il versante nord del bosco dell'istituto agrario Cosimo Ridolfi dove la manifestazione ha ospitato al suo interno partenza, arrivo e logistica".

"Questa edizione è stata da incorniciare per il numero di partecipanti provenienti da otto regioni italiane – ha spiegato Luigi Di Lello, responsabile del comitato organizzatore - In questi ultimi anni è cresciuto il movimento, i giovani allo stato attuale si stanno dedicando alla mountain bike e poi non dimentichiamo la nostra organizzazione certosina e il paesaggio che hanno amplificato il successo. Ci tengo a dividere i complimenti con l'amministrazione scernese, la Pro Loco, gli sponsor e quanti si sono adoperati per organizzare la manifestazione in sicurezza nel rispetto delle normative anti Covid-19. In accordo con i gestori del Bike Park Scerni, si sta già lavorando per la sistemazione del tracciato con la delimitazione di staccionate in legno. Verrà arricchito con passaggi tecnici ed un rock garden in discesa". Soddisfatti per la riuscita della manifestazione, anche il sindaco di Scerni, Alfonso Ottaviano, il presidente regionale Fci AbruzzoMauro MarroneGianluca Colabianchi, vice presidente regionale Fci Abruzzo, Paolo Festa, consigliere Fci Abruzzo, e Michele Rubeis, responsabile settore fuoristrada Fci Abruzzo.

Tra i migliori sul podio nelle categorie giovanili Francesco Rossi (Team Cesidio La Ruspa), Alessandro Pellegrini (Asd Moreno Di Biase) e Umberto Costantini (Asd Moreno Di Biase) tra gli esordienti uomini; Nicolò Pizzi (Pedale Rossoblu Truentum), Filippo Del Coco (Functional Fit) e Gabriel Mileo (Team Bykers Viggiano) tra gli allievi uomini; Alice Testone (Team Cesidio La Ruspa) tra le esordienti donne e Lorenza Angelucci (Asd Moreno Di Biase) tra le allieve donne.

Ottime performances anche da parte degli agonisti Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team), Davide Giorgini (Cycling Cafè Racing Team) e Matteo Collini (Raven Team) tra gli élite, Raul Baldestein (Cycling Cafè Racing Team), Philippe Mancinelli (Cycling Cafè Racing Team) e Matteo Aloisi (Bici Adventure Team) tra gli under 23; Francesco Di Basilico (Cycling for All Master), Federico Testardi (Gulp Pool Val Vibrata-Pedale Rossoblu) e Francesco Vadini (Cerrano Bike Outdoor) tra gli juniores.

In gara gli amatori con le vittorie di categoria ad appannaggio di Lorenzo Calandra (Scuola Mtb Prati di Tivo) tra i master junior, Mirko Zanni (Il Triciclo Sidicino) tra gli élite sport, Gianluca Di Emidio (Casteltrosino Superbike) tra i master 1, Attilio Pavone (AK Cycling Team) tra i master 2, Luigi Ferritto (Team Giannini) tra i master 3, Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) tra i master 4, Alessandro Celi (Bike 99 L’Aquila) tra i master 5, Angelo Campana (Bike Shock Team) tra i master 6, Antonello Paone (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco) tra i master 7, Lino Cardillo (Molise Cycling Team) tra i master 8 e Mariangela Roncacci (Race Mountain Folcarelli Team) tra le donne master.

Classifiche a cura di Timing Run:
Esordienti e allievi
Agonisti e master

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi