Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Politica 28/04

Angelo Pollutri lascia il consiglio comunale di Cupello dopo 26 anni e annuncia impegno altrove

Lettera di commiato ai cupellesi

Angelo Pollutri lascia dopo 26 anni il consiglio comunale di Cupello. L'ex primo cittadino e attuale consigliere di opposizione eletto con 159 preferenze in Insieme per Cupello (la lista guidata dal candidato sindaco Camillo D'Amico) ha annunciato le proprie dimissioni. 
Pollutri, dopo gli incarichi da assessore, sindaco e consigliere comunale di Cupello, è stato anche a capo dello staff di Francesco Menna (ruolo dal quale si dimise nel giugno 2018) e della Autoservizi Cerella (incarico lasciato nel settembre 2019). Dopo una lunga militanza nei Ds e Pd, è passato ad Azione, il partito di Carlo Calenda, del quale è coordinatore organizzativo regionale. 

A livello territoriale è tra i promotori del progetto "La buona stagione", che intende candidare Alessandra Notaro a sindaco di Vasto, come d'altronde sottolinea in un passaggio della lettera di commiato ai cupellesi (che riportiamo integralmente in fondo): "Coltiverò il mio impegno politico in altre realtà e a voi continuerò a chiedere il vostro sostegno".
Nell'assise civica cupellese, al posto di Pollutri entrerà Michele D'Alberto che nelle elezioni del 2019 ha raccolto 89 preferenze.

Angelo Pollutri con Francesco MennaLA LETTERA DI ANGELO POLLUTRI AI CUPELLESI
Cari Concittadini, 
nelle prossime ore consegnerò la mia lettera di dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale. 

26 anni sono tanti! Alle nozze d'oro non arriveremo mai e quindi è giusto fermarsi. Ringrazio tutta la cittadinanza di cuore. Sono stati anni bellissimi ed irripetibili. Passo la mano ad un giovane motivato ed orgoglioso e innamorato della sua comunità come lo sono io. La Politica è molto importante per me, dopo la Virtus Cupello, ovviamente! Vi chiedo pazienza per questo imprevisto. Non muore la mia passione e l’amore per la comunità. Resto a disposizione. 

L'esperienza accumulata in questi anni è tanta roba. Abbiamo realizzato sogni. Abbiamo giocato su tutte le palle come si dice nel calcio. Ho ricevuto un onore che non ha prezzo. Il Vostro consenso e il ruolo di Sindaco. Adesso è giusto seminare nuovo entusiasmo. Auguro a Michele D'Alberto di dotarsi di pazienza e orgoglio. Essere Consigliere Comunale è motivo di onore ed impegno. Coltiverò il mio impegno politico in altre realtà e a voi continuerò a chiedere il vostro sostegno. Ok... Penso che l’emozione e la commozione sia reciproca. Vi lascio con il ricordo di tante cose fatte... 
- Il Museo multimediale 
- Il Polo Scolastico 
- La Circonvallazione 
- Parcheggi 
- Impianti fotovoltaici 
- La pista ciclabile 
- Le strade rurali 
- La Carciofesta 
- Le Regine di Cupello e tanta roba pari a 14 milioni di Euro di opere realizzate! 

Ma una la porterò nel cuore: Il campo sportivo... Il nostro biglietto da visita per tutti quelli che vengono a Cupello da tutta la regione e oltre e la squadra in Eccellenza. Non finirò mai di ringraziare Peppe Marisi per la sua cocciutaggine positiva. Ringrazio quanti hanno dato una mano fattiva e operativa. Citare tutti è impossibile, posso farlo, però, accomunando tutti in un abbraccio virtuale che includa anche chi non c'è più al suono di una musica ritmata in un intreccio di colori... Rosc e Blu. 

Grazie

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi