CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 27/04

Raggirano una donna e tentano di derubarla ma fuggono a mani vuote

Diversi episodi segnalati negli ultimi giorni in città

Ancora una volta sono le persone più deboli ad essere prese di mira dai malintenzionati. Qualche giorno fa, in pieno centro storico, una donna è stata presa di mira da tre malintenzionate che, fortunatamente, non sono riuscite a portare a termine il loro intento criminoso.

La prima donna ad entrare in azione ha suonato alla porta dell'abitazione e, prendendo alla sprovvista la padrona di casa, che vive da sola, è riuscita a farsi aprire la porta e ad entrare all'interno portandosi in cucina. Nei pochi minuti in cui è rimasta all'interno, la malvivente - che non aveva particolari segni distintivi e non aveva accenti o inflessioni particolari - ha tentato in tutti i modi di distrarre la malcapitata, dando così il tempo alle sue complici di entrare in casa, recarsi nella stanza da letto e rovistare nei cassetti alla ricerca di denaro e oggetti da rubare.

Quando la padrona di casa è riuscita a liberarsi dell'improvvisa visitatrice ha visto le sagome di altre due donne che percorrevano il corridoio e si davano alla fuga. Presa dallo spavento ha allertato alcuni familiari che hanno richiesto l'intervento dei carabinieri che sono arrivati sul posto e hanno raccolto la sua testimonianza. Fortunatamente in casa non c'era nulla di valore da rubare. 

Un altro episodio si è verificato, nei giorni scorsi, in un'altra zona della città. In questa circostanza la truffatrice ha simulato un malore per convincere chi era in casa ad aprire la porta e prestarle assistenza mentre una complice si introduceva furtivamente in casa. Anche in questa circostanza non è stato rubato nulla.

La raccomandazione, in particolare per le persone sole, è quindi quella di prestare massima attenzione, non facendo entrare nessuno in casa e segnalando alle forze dell'ordine eventuali presenze sospette.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi