Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 26/04

In Abruzzo la scuola torna in presenza. "La dad funziona, ma pesa stare soli e lontani dai compagni"

La ripartenza - Parla Tommaso Bucciarelli, studente dell’IIS Mattei di Vasto

Vasto. L'Istituto d'istruzione superiore MatteiLa "ripartenza" dell'Italia ha una data, quella di lunedì 26 aprile: riaperture, seppur limitate, di bar e ristoranti, spettacoli all'aperto e più libertà negli spostamenti, sono alcune delle misure previste dall'ultimo decreto legge del governo Draghi.

Decreto che guarda anche alla scuola, che riapre le porte per gli studenti degli istituti superiori: in zona gialla o arancione, attività in presenza garantita ad almeno il 70% degli studenti fino ad arrivare al 100%. In zona rossa, didattica in presenza assicurata fino a un massimo del 75% degli alunni. Per gli studenti abruzzesi, con la Regione che da lunedì si tinge di giallo, è arrivato il momento di tornare tra i banchi

Tommaso Bucciarelli, studente del quinto anno al liceo delle scienze applicate dell'Istituto d'istruzione superiore "Enrico Mattei" di Vasto, ha parlato a Zonalocale di questo anno scolastico "ibrido", vissuto un po' in presenza, un po' in didattica digitale integrata, tra aspettative per la ripresa e progetti per il futuro.

L'intervista:

di Serena Smerilli (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi