Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

All’Omnicomprensivo 1 di San Salvo, studenti "interconnessi... ma con la testa"

Il 26 aprile alle 8:30, il service del Lions Club dedicato all’educazione digitale

Il Lions Club di San Salvo rinnova l'impegno a sostegno dell'educazione digitale. Grazie all'associazione, infatti, arriva all'Omnicomprensivo n.1 di San Salvo, il service "Interconnettiamoci... ma con la testa" di Piero Fontana, che ad oggi ha raggiunto migliaia di studenti in tutta Italia. Grazie alla "risposta positiva della dirigente scolastica Annarosa Costantini e della referente, la professoressa Paola Ranalli", il 26 aprile alle 8:30, l'evento si terrà in collegamento dalle aule per tutte le classi quarte e quinte elementari.

"Il periodo particolare in cui stiamo tutti vivendo – si legge nel comunicato del Club - ci pone a dover adottare strategie e stili di adattamento che possono mantenerci in equilibrio, ma a volte farci perdere e smarrire il senso di quello che facciamo. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a massicce chiusure scolastiche, tanti ragazzi e adolescenti segregati in casi e costretti a seguire le lezioni attraverso Internet. E per fortuna grazie ad Internet. Ma l'agguato è sempre dietro l'angolo e internet fa rischiare di non essere una sola opportunità, ma forma insidiosa di tanti pericoli".

La presidente del Club di San Salvo, Romina Palombo, si dice "orgogliosa dell'iniziativa", nella quale crede da sempre e in cui pone particolare attenzione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi