CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Carunchio   Cronaca 20/04

A Carunchio impennata di contagi: "Al lavoro con i tracciamenti per contenere la diffusione"

25 positivi in una settimana, il sindaco: "Il paese sta dimostrando maturità"

È cresciuto in pochi giorni il numero dei contagiati da Coronavirus a Carunchio. A ieri erano 25 i positivi in paese (a fronte di poco più di 600 abitanti). La scorsa settimana sono stati registrati i primi casi, poi, dopo una serie di controlli, è aumentato il numero dei positivi. 

"Dopo la comunicazione dei primi contagi da parte della Asl - spiega il sindaco Gianfranco D'Isabella - abbiamo iniziato l'attività di tracciamento". La ricostruzione dei possibili contatti e una massiccia campagna di tamponi hanno evitato che il virus si diffondesse ulteriormente in paese. "Il dottor Torzi e tutta la struttura della Asl hanno fatto un lavoro egregio", in collaborazione con l'amministrazione comunale e la protezione civile, che sta dando supporto alle famiglie in isolamento

Venerdì e sabato sono stati eseguiti circa 120 tamponi molecolari, altri 60 sono stati fatti ieri grazie alla predisposizione di una postazione drive-in. Ulteriori controlli sono previsti anche nei prossimi giorni così da avere un quadro della situazione puntuale. Intanto dallo scorso 16 aprile il primo cittadino ha disposto la chiusura al pubblico degli uffici comunali e della scuola primaria e dell'infanzia.

Solo un mese fa lo screening di massa aveva rilevato zero positivi al Coronavirus in paese, dall'inizio dell'emergenza sono stati limitati i contagi. Ora, invece, Carunchio si trova a fare i conti in maniera importante con il virus. "Tutta la comunità ha mostrato grande maturità - sottolinea il primo cittadino - per affrontare questo momento di difficoltà che riguarda il nostro paese". Le azioni messe in campo al momento sembrano essere efficaci, evitando così un peggioramento della situazione e le conseguenti limitazioni che hanno interessato nelle scorse settimane altri Comuni della zona. 

I vaccini. Si muove qualcosa anche sul fronte dei vaccini per i cittadini delle aree interne da somministrare nel distretto sanitario di Castiglione Messer Marino. "Si informa la cittadinanza che la Asl, in data odierna, ha iniziato le chiamate per i vaccini Covid-19 riservate alle categorie fragili del nostro territorio. L'ordine di chiamata è gestito direttamente dall'Azienda Sanitaria in base all'ordine di priorità", si legge nel post pubblicato dal Comune di Castiglione.

"Mercoledì 21 aprile inizieranno le somministrazioni presso il Distretto sanitario di base di Castiglione Messer Marino. Continueremo a sollecitare la Asl e la Regione Abruzzo affinché vengano calendarizzate  le successive vaccinazioni presso il nostro distretto in quanto sede spoke vaccinale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi