Vasto   Eventi 19/04

Festa dell’Incoronata a distanza per il secondo anno: dal oggi al 25 le celebrazioni online

Niente processione. Al via alle 19 le "Predicazioni coi parroci della città"

Il programma delle celebrazioni religiose in onore di Santa Maria IncoronataPer il secondo anno consecutivo, la sentita processione di Santa Maria dell'Incoronata non si farà. Le restrizioni finalizzate a contenere la pandemia non consentono di svolgere il corteo dei fedeli. Alle celebrazioni religiose tutti potranno assistere ogni sera da casa propria, perché verranno trasmesse in diretta streaming  sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Misericordia tv.

Il programma - Da oggi al 25 aprile si svolgeranno le Predicazioni con i parroci della città. Ad annunciare il programma delle cerimonie è il parroco della chiesa di Santa Maria Incoronata, padre Antonio Levita.

Lunedì 19, martedì 20 e mercoledì 21 aprile, alle 19, le messe celebrate da don Gianfranco Travaglini, don Domenico Spagnoli e don Nicola Fioriti sui temi: "La Piena di Grazia", "Beata colei che ha creduto" e "Ha guardato l'umiltà della sua serva". Giovedì 22 aprile, alle 19, la messa celebrata da don Gianni Sciorra con la predicazione sul tema "Fate quello che Egli vi dirà"; alle 20.30 l'adorazione eucaristica con i giovani della parrocchia. Venerdì, sempre alle 19, la messa celebrata dal padre Luigi Stivaletta, che approfondirà il tema "Donna ecco tuo figlio. Poi disse al discepolo: Ecco tua madre"; alle 20.30 la veglia mariana.

Due celebrazioni sabato 24 aprile riguarderanno l'argomento "Con Maria in attesa dello Spirito Santo": la prima, alle 17, sarà affidata a don Antonio Totaro; la seconda, alle 19, a don Alvaro Forcellini. Domenica 25 aprile la messa solenne, celebrata da frate Marco Gaballo, vicario provinciale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi