CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 17/04

WWF: "Potature degli alberi non a norma, il Comune di Vasto rispetti il Regolamento del Verde"

Le guardie giurate volontarie chiedono verifiche da parte della polizia locale

Continuano a far discutere gli interventi di potatura degli alberi a Vasto. Il WWF è tornato a far sentire la propria voce contro la "capitozzatura" delle piante.

"In questi giorni – si legge in un comunicato - anche gli alberi situati in via Donizetti stanno subendo potature drastiche equiparabili a capitozzature, dopo quelle subiti dagli alberi al Parco Muro delle Lame e a quelli di via Incoronata". Per questo, le Guardie Giurate Volontarie del WWF Italia, con una denuncia alla polizia locale, hanno richiesto di "verificare il rispetto del Regolamento per la Gestione del Verde Pubblico e Privato, approvato dal Consiglio Comunale di Vasto ad ottobre 2020.

"Il Regolamento comunale parla chiaro - dichiara Pierpaolo Moroni, coordinatore delle Guardie Giurate Volontarie WWF del Nucleo di provinciale di Chieti -. Gli interventi di capitozzatura, cioè i tagli che interrompono la crescita apicale del fusto e quelli praticati su branche aventi un diametro superiore a 10 cm, sono vietati. Prevede che, in ogni caso, la potatura non debba essere effettuata nel periodo dal 20 marzo al 30 settembre, per la tutela della nidificazione delle specie selvatiche".

"Gli operatori che effettuano questi tagli indiscriminati in questo periodo - prosegue - rischiano anche di commettere illeciti penali: la normativa sulla tutela della fauna omeoterma (L. 157/92) vieta la distruzione di nidi e in caso di uccisione di pulli è prevista la violazione più grave dell'art. 544 bis del codice penale. Un Regolamento del Verde comunale che viene ignorato dalla stessa amministrazione comunale come può essere rispettato dai cittadini? Il WWF chiede l'intervento della Polizia Locale, con l'interruzione immediata dei lavori e l'attivazione immediata degli uffici comunali preposti, affinchè non si ripetano in futuro tali improvvide iniziative".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi