Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Casalbordino, da oggi operativo il centro vaccinale: "Nei primi due giorni, 88 dosi da inoculare"

Il presidio serve Casalbordino, Scerni, Pollutri, Villalfonsina e Torino di Sangro

Centro vaccinale CasalbordinoContinua la campagna di vaccinazione anti-Covid. Ai centri vaccinali già operativi delle vicine Vasto e San Salvo, da questa mattina si è aggiunto quello di Casalbordino, che raggruppa il territorio dell'Unione dei Miracoli con Scerni, Pollutri, Villalfonsina e Torino di Sangro. Presenti all'inaugurazione del presidio, i sindaci dei paesi coinvolti, Filippo Marinucci, Alfonso Ottaviano, Nicola Mario Di Carlo, Mimmo Budano e Nino di Fonso intervenuti per "manifestare la propria vicinanza alla popolazione del territorio".

Il sindaco di Casalbordino, in qualità di medico, è anche coordinatore delle operazioni di vaccinazione con la collaborazione di alcuni infermieri. "Iniziamo con piccoli numeri, 88 vaccini in due giorni distribuiti su tutti i comuni in proporzione - afferma il primo cittadino -. Per ora è confermata l'apertura di oggi e domani, le chiamate verranno sempre dalla Asl, con soggetti over 80 e fragili. Rinnovo la soddisfazione per le decisioni assunte dalla Asl, la mia garanzia, per la massima disponibilità alla collaborazione, anche per le fasi successive, nello spirito di garantire assieme vicinanza e chiarezza ai cittadini. Il calendario delle prossime aperture verrà comunicato dopo le indicazioni della Asl".

L'accelerazione della campagna vaccinale deve cominciare dalla leale collaborazione Stato-Regioni e Comuni. Oggi un ulteriore esempio con l'affermazione di un punto vaccinale territoriale con la collaborazione di Protezione civile e Croce Rossa locale.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi