CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Buono   Politica 14/04

San Buono, altro scontro in Comune: "Il sindaco evita confronti e nega rappresentanza in consiglio"

Al centro della contestazione le modalità di convocazione delle sedute consiliari

San BuonoI consiglieri comunali di San Buono tornano a chiedere "il rispetto degli ordinamenti amministrativi". Al centro delle polemiche, l'orario di convocazione dei consigli comunali che non permette la presenza alle sedute di alcuni rappresentanti. "Un gesto – commentano - utilizzato per evitare il confronto e, di fatto, considerare l'opinione altrui".

Dopo la vicenda dei due consiglieri comunali che, nei mesi scorsi avevano preso le distanze dal gruppo di maggioranza, tornano al centro delle critiche alcuni atteggiamenti del sindaco, Nicola Zerra che, secondo i consiglieri, "ledono in modo feroce la democrazia, oltre ad essere altamente scorretti nei confronti dei consiglieri che lavorano, sminuiscono l'importanza del Consiglio Comunale quale organo amministrativo e negano la rappresentanza ad un gran numero di cittadini".

"Sembra fin troppo palese – sostengono - che questa, altro non è, che una strategia messa in campo per vendicarsi di coloro che hanno scelto di non appoggiare incondizionatamente le sue azioni. Delude ancora di più il fatto che nessuno dei consiglieri che lo appoggiano abbia sollevato una questione di moralità e correttezza a riguardo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi