Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 14/04

"Aggressione, negli istituti di pena abruzzesi grave carenza di agenti e sanitari"

Merola (Fp-Cgil polizia penitenziaria): "Dignità per i lavoratori"

Giuseppe Merola, segretario regionale Fp Cgil polizia penitenziaria"Non possiamo più accettare queste situazioni che ledono la dignità dei lavoratori del comparto, ai quali esprimiamo la nostra solidarietà per il riconoscente lavoro svolto, tenendo anche conto del prezioso contributo quotidiano offerto dagli operatori sanitari all'interno delle carceri". Così Giuseppe Merola, coordinatore regionale della Fp Cgil polizia penitenziaria, dopo l'aggressione della notte scorsa ai danni di tre poliziotti dell'istituto di pena di Vasto. 

"Tantissime volte la Fp Cgil ha sollevato la questione affinché venissero intraprese serie attività a tutela, specie rispetto alla macro problematica dei soggetti psichiatrici che meriterebbero un adeguato trattamento sanitario specifico in strutture apposite e non all'interno degli istituti penitenziari, tenendo conto delle sfavorevoli limitazioni strutturali/logistiche e della cronica carenza organica dei sanitari, nonché di poliziotti penitenziari, che afferiscono il carcere di Vasto ed i restanti istituti abruzzesi.

Auspichiamo interventi risolutivi e degni di attenzione, affinché le carceri siano luoghi di riabilitazione educativa e non teatri di violenza con condannabili escalation di fenomeni aggressivi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi