Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 12/04

Pennetta: "A Vasto contagio in controtendenza, genitori chiedono la Dad"

La leader de L’Arcobaleno: "Adottare le ineludibili contromisure"

Angela Pennetta (comitato civico L'Arcobaleno)Prendere in seria considerazione l'allarme lanciato da quei genitori che chiedono il ritorno alla didattica a distanza. Lo chiede Angela Pennetta, leader del comitato civico L'Arcobaleno

"I dati, infatti, dei positivi che ogni giorno si registrano cono in controtendenza rispetto al resto del territorio abruzzese e dell'Italia. I genitori ci hanno rappresentato la forte preoccupazione che hanno a mandare i loro figli a scuola, soprattutto coloro che sono necessitati a far utilizzare ai propri figli i mezzi pubblici".

La fondatrice de L'Arcobaleno cita il caso di una mamma, M.B., i cui figli frequentano un istituto in cui "ci sono due classi in quarantena e lei prudenzialmente non li ha mandati a scuola. La signora lancia il suo grido d'allarme sui rischi degli studenti vastesi e chiede che si ritorni alla didattica a distanza. Noi aggiungiamo la considerazione che molti insegnanti e molti appartenenti al personale scolastico non sono stati ancora vaccinati e, quindi, stanno correndo seri rischi per la loro incolumità. Crediamo che questa situazione vada presa in seria considerazione adottando le contromisure ineludibili".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi