Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 10/04

Fiab Vasto: "Soddisfatti per la rete ciclabile transitoria. Perplessi suoi nuovi parcheggi"

Emergono però "perplessità sulla realizzazione di nuovi parcheggi"

Dopo l'avvio della realizzazione delle nuove corsie ciclabili in città è la Fiab Vasto ad accolgiere con favore questa iniziativa "tanto attesa dai ciclisti urbani di Vasto e che come FIAB abbiamo appoggiato e condiviso seguendo il Progetto Biciplan, da poco approvato in Consiglio Comunale.

Il primo tratto di messa in opera ha riguardato in questi giorni la realizzazione della corsia ciclabile sulla circonvallazione histoniense e  Viale Perth. Diciamo subito che la realizzazione della corsia ciclabile in entrambi i lati è conforme al codice della strada e resta utile per i ciclisti urbani. Lo stesso  restringimento della carreggiata per le auto è conforme al Codice della Strada e di fatto  funge  anche da deterrente per chi infrange i limiti di velocità".

In questi giorni non sono mancate le osservazioni critiche sulle nuove corsie disegnate accanto a cui sono stati realizzati nuovi posti auto [LEGGI]. L'assesore Paola Cianci ha replicato illustrando i dettagli di quanto è in corso di realizzazione [LEGGI].

Dei parcheggi parla anche Fiab Vasto. "Ci ha lasciato però perplessi  la realizzazione di nuovi parcheggi laddove non c’erano e non erano previsti dal Progetto BiciPlan, fresco di approvazione da parte del Consiglio Comunale. Principio cardine della mobilità sostenibile è quello di togliere gradualmente spazi destinati alle auto e non di crearne nuovi dedicati alla sosta, laddove tra l’altro l’offerta di parcheggi non manca. Questo intervento di fatto modifica l’ampiezza delle corsie ciclabili previste dal Biciplan che fanno parte dello stralcio di progetto della Rete ciclabile transitoria approvata in Giunta e che dovrebbe andare ad abolire precedenti ordinanze che entrano in contrasto con lo strumento di pianificazione. Ebbene se il termine transitorio vale come fase di sperimentazione e di trasformazione delle abitudini, nulla vieta di tornare su ciò che è previsto dai progetti iniziali approvati nel Progetto del Biciplan".

Nella sua lettera a Zonalocale, l'assessora Cianci aveva spiegato che "si è provveduto a regolamentare i parcheggi già previsti in modo da andare incontro sia alle esigenze degli amanti delle biciclette sia alle necessità degli esercizi commerciali evitando la sosta selvaggia".

Da Fiab Vasto concludono sottolineando che "siamo avversi al coro di chi vuole osteggiare la realizzazione della Rete ciclabile transitoria e che è impermeabile a qualsiasi cambiamento importante delle proprie abitudini. Diciamo all’Amministrazione di andare avanti con i lavori per la realizzazione della rete ciclabile transitoria nelle altre arterie e vie della città come da progetto approvato del Biciplan. La FIAB Vasto  è sempre a disposizione per poter dare suggerimenti e contributi costruttivi, anche tecnici se nascono esigenze di modifica di alcuni tratti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi