Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 10/04

"Gatti morti con evidenti segni di maltrattamenti": cittadini preparano un esposto

Due episodi in pochi giorni avvenuti in via Parini

Uno dei due gatti morti negli ultimi giorniNon è la prima volta che in città si verificano episodi contro gli animali. Le ultime segnalazioni arrivano da via Parini, a due passi dal centro storico, dove due gatti sono morti negli ultimi giorni a seguito di maltrattamenti. A lanciare l'allarme sono alcuni cittadini che si prendono cura di un gruppo di gatti presenti nel quartiere. Nel corso del tempo più volte sono stati ritrovati dei bocconi di cibo sospetti, risultati poi avvelenati. Un triste fenomeno che, già in passato, ha interessato più zone della città, con diversi animali messi in pericolo dal vile gesto di mani ignote. Gli episodi più inquietanti, però, sono quelli degli ultimi giorni.

Il sabato prima di Pasqua un gatto, con evidenti segni di maltrattamento sul corpo, è stato soccorso da alcuni volontari e portato in una clinica veterinaria della città dove, nonostante le cure, è morto dopo alcuni giorni di agonia. Tre giorni fa un altro gatto è stato ritrovato morto in strada. Sul corpo i segni di violenza, in particolare alle zampe anteriori e alla testa. Le sue foto, circolate su facebook, hanno suscitato non poca indignazione. "È come se qualcuno lo avesse colpito più volte con un grosso sasso", racconta chi lo ha recuperato e portato al servizio veterinario della Asl, per accertare le cause della morte.

Un gruppo di volontari ha presentato denuncia alle forze dell'ordine per questi episodi ed è anche in preparazione un esposto da consegnare al servizio ambiente della polizia locale. Nel frattempo gli stessi volontari si sono organizzati per occuparsi degli altri gatti rimasti, cercando di spostarli in un'altra zona della città affinché siano al riparo da possibili altri episodi violenti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi