CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 09/04

"Centro vaccinale efficiente, da sanare alcune criticità comprensibili nella giornata di rodaggio"

Smargiassi: "Lavorare come una squadra per garantire a tutti il miglior risultato"

Pietro Smargiassi (M5S)Primo giorno di attività del centro vaccinale all'interno del Pala Bcc a Vasto. "Inaugurazione" non priva di criticità, come le lunghe file createsi all'esterno della struttura nelle prime ore del mattino. File poi smaltite nel corso della giornata.

Ad esprimere apprezzamento per il centro vaccinale vastese, sottolineando che le criticità rilevate sono parte integrante della "giornata di rodaggio", il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Pietro Smargiassi. "Sono soddisfatto che finalmente anche a Vasto sia stato attivato un centro Vaccinale presso il Palazzetto dello Sport cittadino – afferma -. Ringrazio il personale sanitario, la protezione civile, la polizia municipale e i tanti volontari per l'enorme lavoro che stanno svolgendo e che oggi ho potuto constatare con i miei occhi, nel corso della visita informale che ho effettuato. Una volta entrati nella struttura il servizio è efficiente e funzionale. Ma, come ogni 'primo giorno', ci sono delle criticità da sanare per l'attesa all'esterno. Piccole migliorie che ho personalmente suggerito al sindaco Francesco Menna e alle forze dell'ordine sul posto".

Tra i suggerimenti del consigliere, quello di "allestire fuori dal palazzetto, dei gazebo che riparino le persone in attesa dal freddo e dalla pioggia. Inoltre – prosegue Smargiassi - per evitare assembramenti davanti all'ingresso ho chiesto che sia disposto un corridoio a transenne e che all'addetto all'entrata sia fornito un megafono, così da evitare che, per sentire il proprio nome, gli utenti si accalchino davanti all'ingresso. Sono piccoli interventi ma fondamentali per consentire agli utenti e agli addetti ai lavori un servizio decisamente migliore. Il primo giorno è di rodaggio ma, già da domani, alcune mancanze all'esterno non potranno più essere tollerate. Parliamo, infatti, di utenti anziani che devono essere tutelati al meglio".

“Ovviamente – sottolinea - anche i cittadini devono fare la propria parte rispettando le regole e soprattutto gli orari. Il mio appello va proprio a loro: recarsi sul posto una o due ore prima dell'appuntamento previsto non darà a nessuno la possibilità di 'anticipare' la somministrazione, ma recherà soltanto danno affollando più del previsto la fila. A questo scopo ho chiesto al sindaco di predisporre degli agenti di polizia municipale che controllino l'orario delle prenotazioni dei presenti per fungere da filtro già all'ingresso. Mi auguro che i vastesi accolgano questa richiesta e che al contempo le istituzioni preposte migliorino il servizio di attesa. Lavorare come una squadra è l'unica opzione possibile per garantire a tutti il miglior risultato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi