Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

"Maja Abruzzo Park", il Comune di San Salvo annuncia la riqualificazione del quartiere Icea

Partnership tra ente pubblico e associazioni

Il quartiere IceaSi chiama Maja Abruzzo Park il progetto di riqualificazione che interesserà a San Salvo Marina il quartiere Icea grazie alla collaborazione tra Comune, Aps Orchestra giovanile "Musica in Crescendo" (associazione che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo personale dei bambini e dei ragazzi attraverso la cultura, la musica e l’arte), Mnemosine Coop. Soc. (Impresa sociale che offre servizi educativi, culturali e socio educativi), Legambiente, Accademia Aracne (associazione formata da donne che conduce una ricerca legata alla natura attraverso un particolare linguaggio di strada) e l’Istituto comprensivo n. 2.

La proposta, come annunciato dal Comune, è il risultato di un percorso di osservazione, ascolto e scambio tra gli abitanti del quartiere, le istituzioni, gli esperti e alcuni artisti che intendono co-progettare e co-costruire un intervento di rigenerazione urbana per rispondere ai bisogni dei residenti dell’area. Nel quartiere vivono 180 famiglie, 70 minori un totale di 500 residenti. Nell’ultimo anno, in seguito alla situazione pandemica, i cittadini lamentano un doppio distanziamento determinato sia dall’assenza di servizi pubblici e sia dall’impossibilità di fruire dell’unico bene comune presente: l’area verde.

"Il quartiere Icea sarà interessato a un importante progetto innovativo – dice il sindaco Tiziana Magnacca – Il Comune di San Salvo ha partecipato a un nuovo avviso pubblico al fine di ottenere il finanziamento di progetti di rigenerazione urbana attraverso attività culturali e ricreative nell’ambito della terza edizione di Creative Living Lab. Consentirà di far dialogare assieme le parole natura, ambiente, giovani, gioco, cultura e turismo oltre ad avere la valenza sociale". 

"Il progetto – aggiunge l’assessore alle Politiche sociali Giancarlo Lippis – consentirà di riqualificare un’area verde nel quartiere periferico di San Salvo che ambisce a diventare il primo sito di Urban Land Art in Abruzzo e un punto di riferimento turistico e culturale della Costa dei Trabocchi. L'obiettivo è consolidare i legami tra gli abitanti del quartiere e tra questi e le istituzioni coinvolte nel processo di rigenerazione, per rinforzare e ristabilire una nuova identità comunitaria del quartiere, in connessione con il resto della città e della comunità abruzzese".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi