CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 31/03

Il ciclismo vastese è in lutto: si è spento Angelo Menna

Le due ruote la sua grande passione: era presidente emerito del Ciclo Club Vasto

È un giorno di lutto per il mondo del ciclismo vastese che piange la scomparsa di Angelo Menna. Una vita nel segno dell'amore per la famiglia e della passione per le due ruote. Storico presidente del Ciclo Club Vasto, per tanti anni ha sostenuto l'attività sportiva sulle due ruote con la squadra del ristorante Casa Nostra, di cui era il titolare.

Negli anni non ha fatto mai mancare il suo impegno in tutte le iniziative legate al mondo del ciclismo a Vasto e in Abruzzo portando la sua esperienza e la sua contagiosa allegria. Tanti appassionati delle due ruote della città hanno sempre trovato in lui una guida e un punto di riferimento.

"Una persona perbene", come lo ricorda oggi, a nome di tutti i soci, Antonio Spadaccini, attuale presidente del Ciclo Club Vasto di cui Angelo Menna era presidente emerito e nella cui memoria resterà impresso per sempre.

Tanti i messaggi di cordoglio che in queste ore ricordano con affetto Angelo Menna e si stringono al dolore dei suoi familiari, in particolare ai suoi figli, Rocco e Giulia.

Lo ricordiamo con affetto anche noi, lo abbiamo incrociato in questi anni in tante iniziative trovando in Angelo una persona sempre disponibile e sorridente. Alla sua famiglia le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione.

Giovedì 1 aprile, alle 15.30, si svolgeranno i funerali nella chiesa di San Marco Evangelista a Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi