Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 31/03

Covid-19: a Vasto 51 nuovi casi nelle ultime 24 ore, 152 in una settimana

Venerdì l’unità di crisi della Regione esaminerà i dati di tutto l’Abruzzo

Vasto. Lo screening dello scorso 14 febbraioCinquantuno nuovi casi di Covid-19 diagnosticati a Vasto nelle ultime 24 ore. Il dato è confermato dalla Asl provinciale. Dopo i 36 positivi di lunedì e i due di ieri, oggi la curva del contagio torna a salire rapidamente.

In una settimana in città si sono registrati 152 casi

Nell'ospedale San Pio da Pietrelcina sono occupati i quattro posti di terapia intensiva, mentre in area medica i letti vuoti sono cinque.

L'unità di crisi della Regione Abruzzo tornerà a riunirsi venerdì per esaminare i i dati riguardanti tutto il territorio regionale. 

Lunedì, dopo aver visionato i filmati della riviera affollata nel weekend, il sindaco, Francesco Menna, aveva lanciato un appello a rispettare le regole di distanziamento interpersonale e di utilizzo di mascherine e gel igienizzante. "Se si dovesse verificare un aumento esponenziale, rischieremmo la zona rossa", aveva detto il primo cittadino in un video postato sulla pagina Facebook del Comune. Ieri, però, era tornato sull'argomento rassicurando i cittadini: "I contagi sono circoscritti ad alcune attività produttive". 

Oggi un nuovo invito alla prudenza:

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi