CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 30/03

Multisala del Corso, decade la convenzione: il Comune farà un bando per la gestione

Si interrompe l’intesa stipulata nel 1997. Ora si cerca un altro gestore

Sarà un bando pubblico ad assegnare la gestione della Multisala del Corso di Vasto. Lo ha stabilito la giunta comunale con la delibera numero 55 del 26 marzo 2021. Nel 1997 era stata stipulata una convenzione tra l'amministrazione comunale e il gestore Edmondo Del Borrello, per la concessione, per una durata di 60 anni, dell'area pubblica in corso Europa, accanto al tribunale, di 2350 mq., su cui realizzare la sala cinematografica con parcheggio pubblico. Convenzione poi rivista nel 1999, con la concessione di un "ampliamento della sala cinematografica, qualificato, comunque, come opera pubblica".

Nel documento della giunta si richiama l'articolo 6 della convenzione che "faceva espresso divieto di subingresso ad altri soggetti, se non autorizzati dall’Amministrazione Comunale “o non siano legittimi eredi del concessionario". Viene poi richiamato l'articolo 10, in cui sono indicate le cause di risoluzione di diritto di Convenzione: "Varianti e/o difetti dell’opera tali da renderla del tutto inadatta alla sua destinazione”; sub-ingresso, non autorizzato, ad altri soggetti; modifica della destinazione d’uso, senza la preventiva autorizzazione".

Il Comune di Vasto ha "ricevuto una nota, lo scorso 3 marzo, a firma dell’Avvocato Carlo Colantonio e della Società Il Globo Gestione Cinema e Teatri s.r.l. con la quale, tra l’altro, veniva segnalato il fallimento del gestore e la convocazione per il 16 aprile 2021, di una vendita all'asta della struttura", si legge nella delibera. Circostanza che, secondo quanto sostenuto dall'amministrazione comunale, che non può verificarsi in quanto "è interesse dell’Amministrazione Comunale rientrare in possesso dell’immobile di proprietà, anche al fine di consentire, a quest’ultima, l’espletamento delle opportune evidenze pubbliche per l’individuazione di altro soggetto idoneo all’esercizio della attività di cinema e teatro, poste ad oggetto delle richiamate Convenzioni".

Per questo, la giunta, ha dato comunicazione al tribunale di quanto stabilito e ha formulato "atto di indirizzo al Dirigente del Servizio Patrimonio e Politiche Cimiteriali finalizzato all’espletamento del relativo procedimento teso all’individuazione, mediante la relativa procedura concorrenziale ad evidenza pubblica, di altro soggetto idoneo alla gestione del Cinema Teatro della Multisala del Corso".

"È nostro desiderio - ha commentato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - riaffidare immediatamente il servizio. Il cinema è un presidio culturale importante e prezioso per la città. Mi preme soprattutto però ringraziare di cuore la famiglia Del Borrello che con impegno e amore ha fatto conoscere la settima arte al nostro territorio, garantendo per anni il servizio e donando alla città  conoscenza ed emozioni".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi