CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Marzo Rosadigitale: incontri di riflessione per gli alunni dell’istituto Rodari di San Salvo

Il dirigente: "Abbattere le discriminazioni di genere"

Anche quest’anno si è concluso il Marzo Rosadigitale, la manifestazione nata per abbattere le discriminazioni di genere che avvolgono la società. E anche quest’anno, nonostante le difficoltà legate all’emergenza covid19, l’Istituto Gianni Rodari si è mostrato sensibile e attento a questa tematica, grazie alla sinergia instaurata con la referente regionale dell’Associazione Rosadigitale, professoressa Agnese Senerchia.

"Sono state per i nostri piccoli alunni settimane di riflessione in cui maestre e maestri hanno ricordato le conquiste sociali delle grandi donne che hanno lasciato il segno". Così esordisce il Dirigente Scolastico Professor Vincenzo Parente e continua affermando quanto sia importante diffondere e valorizzare la curiosità per potenziare l’apprendimento e attivare il pensiero critico già dalla scuola primaria: “I petali creati sono nati coltivando la curiosità e la gioia dei bambini di esplorare e di conoscere. La curiosità è contagiosa: creando eventi per Rosadigitale, abbiamo creato momenti e opportunità di lavoro di gruppo, seppur a distanza, per gli alunni al fine di coinvolgere anche i bambini meno curiosi”.

L’Istituto Gianni Rodari si è distinto quest’anno creando anche uno speciale petalo rosa per valorizzare l’impegno di un’associazione di donne che tuttora coopera attivamente su San Salvo e su tutto il territorio circostante: Lory a Colori, associazione di sostegno a chi versa in condizioni di disagio, ponendo un'attenzione particolare nei confronti del malato oncologico e della sua famiglia.

Attraverso la collaborazione della Presidente Monica Marinari si è realizzato un video che racconta la storia dell’associazione, l’intento e i valori, messo a disposizione dell’intera Comunità Scolastica, docenti e famiglie, con un solo clic anche sul sito dell’Istituto.

“Importante è contribuire a far conoscere queste realtà, una vera risorsa, espressione del valore della relazione e della condivisione con l’altro. Encomiabile chi con passione si prodiga ad aiutare l’altro, aprendo il proprio cuore. Attraverso esempi come l’associazione Lory a Colori crediamo che come scuola sia importante insegnare ai bambini il valore del rendersi utile senza aspettarsi nulla in cambio. E per restare in tema ROSA, come diceva Madre Teresa di Calcutta: “Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano”.

Istituto Gianni Rodari San Salvo

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi