Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Carovana di "arrotini itineranti" dalla Sicilia a Casalbordino: multate 20 persone

Controlli anti Covid-19 dei carabinieri

Venti persone, tutte residenti in Sicilia, con cinque mezzi tra camper e caravan in sosta in un'area verde di Casalbordino. Alla richiesta di spiegazioni delle forze dell'ordine, hanno risposto di essere "arrotini itineranti" ma non hanno esibito i documenti necessari, così sono state multate.

È successo stamattina a Casalbordino Lido. "Al termine dei controlli svolti con l’ausilio di un equipaggio dell’aliquota Radiomobile – spiegano i carabinieri della locale stazione – sono stati identificati i circa venti componenti, tutti provenienti da diversi comuni della Sicilia. Alcuni sono rientrati a bordo delle loro auto perché richiamati dai familiari".

"Alla richiesta di spiegare i motivi del loro spostamento fuori dalla regione di residenza, hanno tutti dichiarato di svolgere il mestiere di arrotino in forma itinerante e di avere intenzione di spostarsi nei paesi limitrofi in cerca di lavoro; sulle auto appena rientrate avevano infatti i classici megafoni per richiamare l’attenzione di possibili clienti. Alla richiesta di esibire le relative attestazioni di lavoro regolare, hanno tergiversato e dopo essere stati sanzionati per l’inosservanza del divieto di spostamento in altre regioni si sono allontanati".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi