Time Out - Quale ripresa per il Vastese CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

"Rischio incompiuta", la Via Verde finisce su Striscia la Notizia

Il presidente Pupillo: "Ad aprile possono ripartire i lavori"

Ribalta nazionale per la Via Verde della Costa dei Trabocchi. A finire sulle reti nazionali questa volta sono però le lungaggini per arrivare al completamento dell'opera. 

A interessarsi del progetto "Bike to Coast" è stato infatti il noto tg satirico di Canale 5, Striscia la notizia. Il tratto finito sotto la lente dell'inviato Luca Galtieri è quello che va da Ortona a Vasto, interrotto dalle gallerie chiuse. Proprio davanti a una di queste, in territorio di San Vito, l'inviato ha intervistato il presidente della Provincia, ente proprietario dell'opera, Mario Pupillo che sullo tale stallo ha detto: "Abbiamo nominato un collegio consultivo tecnico che a fine mese ci darà la valutazione e si potranno riprendere i lavori" [GUARDA IL SERVIZIO]. 

Sull'opera incompleta, nelle scorse settimane c'è stato un scambio di battute tra esponenti regionali e provinciali; Taglieri (M5S) ha suonato un campanello d'allarme sul rischio che la Via Verde si trasformi in un'incompiuta; un timore, questo, già espresso anche dal sindaco di San Vito. La speranza è che la profezia non si avveri, considerato già il lungo elenco di opere non finite presenti nel territorio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi