Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 25/03

La Lega ha deciso: "Cappa è la nostra candidata a sindaco"

Le scelte del centrodestra: il Carroccio rompe il silenzio

Alessandra CappaLa Lega rompe il silenzio sul candidato sindaco del centrodestra per le prossime comunali a Vasto. In una dichiarazione rilasciata alla stampa, Davide D'Alessandro, consigliere comunale del Carroccio, ha proposto due nomi per lo scranno più altro del Palazzo di Città: quelli di Alessandra Cappa e di Etelwardo Sigismondi. "Alessandra Cappa è stata individuata dalla Lega di Vasto come la candidata ideale", dichiara D'Alessandro. Un nome, quello della consigliera comunale vastese, fatto anche da Sabrina Bocchino, portavoce regionale Lega Abruzzo e consigliere regionale, che dichiara: "Alessandra Cappa avvocato e consigliere comunale, è il nome che la dirigenza vastese della Lega ha individuato all'unanimità e che porterà al prossimo tavolo regionale del centro destra per individuare il candidato sindaco alle imminenti elezioni amministrative di Vasto. La mia affermazione riguardante l'apertura alle realtà civiche - aggiunge - deve essere letta esclusivamente come percorso per allargare a nuove forze la coalizione del centro destra".

Un "silenzio irrispettoso", quello sul centrodestra vastese, "nei confronti di quanti - afferma Davide D'Alessandro - nel corso degli ultimi quindici anni, si sono opposti in Consiglio comunale allo strapotere della sinistra locale e regionale, ma è altrettanto irrispettoso nei confronti degli elettori di centrodestra che attendono un segnale chiaro e inequivocabile, che attendono ormai da tempo il nome del proprio candidato a sindaco mentre Francesco Menna è già in campagna elettorale, privo di un controcanto, privo di un oppositore credibile e in grado di batterlo. Ho già avuto modo di invitare tutto il centrodestra, riconoscendo i valori e le professionalità di ogni parte politica, a trovare la sintesi ideale, in modo da presentare alla città il miglior candidato possibile, che sappia interpretare un programma di rinnovamento vero e di rilancio in un contesto drammatico, tra pandemia e crisi economica. Ho fatto i nomi di Alessandra Cappa e di Etelwardo Sigismondi. Li ho fatti su un giornale, sì, come li rifaccio ora, su tutte le testate giornalistiche, cartacee e online, perché la stampa non è la cassetta dei rifiuti dove riversare i nostri bla bla bla quotidiani. La stampa è la migliore palestra di democrazia e di libertà dove informare i cittadini dei propri atti, dei propri pensieri, delle proprie scelte. Tutto alla luce del sole. Si discute, ci si confronta, davanti ai cittadini, non dietro".

"Alessandra Cappa è stata individuata dalla Lega di Vasto come la candidata ideale - prosegue -. La offriamo a tutto il centrodestra, così come abbiamo detto che Sigismondi, che non è della Lega ma di Fdi, è l'altro nome che potrebbe farci chiudere in fretta la pratica. Qual è il timore? Perché non si agisce? Di tutto questo silenzio sono stufi i politici del centrodestra vastese, anche chi non ha la forza di dirlo e, ciò che più conta, sono stufi gli elettori. Sono stufi delle manfrine, dei giochetti, delle miserie umane, della pochezza, della mancanza di coraggio, dei possibili veti e contro veti, di chi ribadisce a ogni piè sospinto che vuole vincere mentre sta preparando soltanto l'ennesima sconfitta. Credo sia giunto il tempo di porre fine a questo giochino al massacro e al silenzio, un giochino che non fa bene a Vasto dove le elezioni si terranno e nessuno potrà impedire ad alcuno di fare come crede, di candidarsi o meno, di fare da sé facendo magari benissimo e per tre. In politica si vince e si perde. Si può anche perdere, ma in piedi, con donne e uomini che abbiano fierezza, che sappiano esercitare la leadership con orgoglio e senso di responsabilità. Non si può perdere da miserabili, con la paura addosso, pronti sempre a scappare con la coda tra le gambe".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi