Lentella   Attualità 25/03

"Si adottino velocemente misure per il contenimento del contagio", Lentella verso la zona rossa

L’appello del sindaco Moro ad Asl e Regione

È terminata a Lentella la seconda giornata di tamponi molecolari per la circoscrizione del focolaio di Covid-19. Il sindaco Carlo Moro non ha ancora ricevuto la comunicazione ufficiale dalla Asl Lanciano Vasto Chieti sul numero di positività. Per le vie brevi, però, l'azienda sanitaria avrebbe già annunciato la richiesta alla Regione della zona rossa.
Già ieri, il primo cittadino aveva emesso un'ordinanza che disponeva maggiori restrizioni rispetto alla zona arancione regionale. 

In attesa delle comunicazioni Asl, il Comune fa il punto della situazione: "Appena abbiamo appreso dalle vie brevi, dall’esito dei test rapidi, della presenza di numerosi casi di positività al virus, ci siamo attivati con un’apposita ordinanza per disporre restrizioni aggiuntive all’attuale zona arancione della Regione. 
Oggi è terminata la seconda giornata di tamponi molecolari organizzata dalla Asl Lanciano Vasto Chieti che ringraziamo per la fattiva e pronta collaborazione; domani ci sarà la terza giornata.

In attesa degli esiti dei tamponi, chiediamo, pertanto, alle autorità competenti, alla Regione e alla stessa azienda sanitaria, di adottare nel minor tempo possibile tutte le misure per il contenimento del contagio e di programmare una veloce campagna di vaccinazione così come fatto per le altre comunità riconosciute in zona rossa.

Ai cittadini chiediamo di uscire solo per motivi di necessità, salute e lavoro e, più in generale, di attenersi alle disposizioni della recente ordinanza e degli organi sovracomunali. 
Questo non è il momento di cercare cause e colpevoli, ma è il momento del senso di comunità e di essere solidali per uscire insieme da questo difficile momento".

Per Lentella si va delineando quanto già visto a Castiglione Messer Marino e Montazzoli colpite nelle settimane passate da importanti incrementi del numero dei positivi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi